17.5 C
Comune di Avellino
25 Maggio 2024
Ultima pubblicazione: 24 maggio 2024 23:13:20
Impresa Diretta
Image default
Politica

RACCOLTA NOTTURNA RIFIUTI , QUANTO COSTERA’ AI CITTADINI DI ATRIPALDA?

Raccolta rifiuti notturna, quanto costerà ai cittadini di Atripalda?

Evviva la raccolta notturna dei rifiuti, ma quanto ci costa?

La scorsa settimana sulle pagine social del Comune di Atripalda abbiamo visto una foto con i nostri sorridenti amministratori che, insieme ai rappresentanti di Irpiniambiente, annunciavano la partenza della raccolta notturna dei rifiuti.

Detta cosi sarebbe pure una notizia positiva, visto che soprattutto lungo le strade cittadine centrali, via Appia, via Roma e via Manfredi, nel momento della raccolta i mezzi della società di igiene urbano creavano rallentamenti e disagi al traffico veicolare e un conseguente aumento di smog per lo stagnare della circolazione.

Ma come diceva il poeta: la domanda sorge spontanea, quanto costerà ai cittadini il servizio notturno? 

I nostri sorridenti amministratori hanno omesso di precisarlo.

Basta una semplice riflessione e pensare che la paga oraria degli operai addetti alla raccolta è maggiore rispetto a quella diurna, si calcola approssimativamente un 30% in più. 

Ora visti i già numerosi aumenti che si sono abbattuti sui cittadini atripaldesi in poco più di 22 mesi dall’inizio della nuova consiliatura, un nuovo aumento che potenzialmente si concretizzerà nelle bollette della Tari, non sarà più una bella notizia. 

Inoltre considerando che la percentuale di raccolta differenziata sta crollando di mese in mese, con conseguenti maggiori costi per lo smaltimento della frazione indifferenziata, si prospetta un nuovo salasso per i contribuenti. 

Spero di sbagliarmi e che nel post in cui mostrano sorrisi smaglianti abbiano dimenticano di scrivere che il tuo avviene a costi invariati, altrimenti ci sarà ben poco da ridere.

Articoli correlati

TARI E AUSILIARI: NOTA DEL SINDACO DI ATRIPALDA

Giuseppe Vincenzo Battista

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELEGATO DI FRATELLI D’ITALIA

Giuseppe Vincenzo Battista

FUORI DALLE STRISCE BLU GLI AUSILIARI NON POSSONO FARE MULTE

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più