17.5 C
Comune di Avellino
25 Maggio 2024
Ultima pubblicazione: 24 maggio 2024 23:13:20
Impresa Diretta
Image default
CronacaDall'Italia

PRESIDE MASSACRATO DI BOTTE PER UNA NOTA

Preside massacrato di botte dal patrigno di uno studente per una nota.   

Un dirigente scolastico è stato massacrato di botte dal patrigno di uno studente, dopo che quest’ultimo aveva preso una nota. 

E’ accaduto all’istituto paritario San Gabriele, a Roma. 

I genitori degli altri studenti non usano mezzi termini per descrivere il momento in cui il compagno della madre di uno studente liceale ha aggredito il dirigente scolastico, Raimondo Pietroletti, che è ricoverato in ospedale con 90 giorni di prognosi. “L’ha massacrato”.

I fatti, come riporta il Tempo, sono avvenuti il 15 marzo scorso e secondo quanto emerso l’aggressore non accettava il fatto che il ragazzo avesse preso prima una nota e successivamente una sospensione, per aver preso a parolacce un insegnante.

Per questo motivo il patrigno del ragazzo ha fatto irruzione nell’ufficio in cui il preside stava lavorando con alcuni collaboratori. 

Prima lo ha minacciato, intimandogli di annullare il provvedimento disciplinare, e poi, quando Pietroletti lo ha invitato a calmarsi, si è scagliato contro il dirigente.

Un pestaggio che sarebbe avvenuto sotto gli occhi del figlio piccolo dell’aggressore, che l’uomo aveva portato con sé in quella che è sembrata una vera e propria spedizione punitiva. 

L’intervento delle professoresse e degli addetti alla sicurezza hanno evitato il peggio.

TGCOM24

Articoli correlati

ASSOCIAZIONE A DELINQUERE E FRODE FISCALE, SEQUESTRO VALORI AD AVELLINO

Giuseppe Vincenzo Battista

FURTO NELLA NOTTE IN UN MARKET IRPINO

AVELLINO – VOLEVA LANCIARSI DAL PONTE: 40ENNE SALVATO DAI CARABINIERI

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più