22.4 C
Comune di Avellino
19 Giugno 2024
Ultima pubblicazione: 19 giugno 2024 14:54:10
Impresa Diretta
Image default
Cronaca

IRPINIA: PICCHIA VIOLENTEMENTE LA MOGLIE DAVANTI ALLA FIGLIOLETTA

Irpinia: picchia violentemente la moglie sotto gli occhi della figlia piccola.

 Ancora un episodio di violenza consumatosi tra le mura domestiche.

È accaduto ieri sera a San Martino Valle Caudina dove i Carabinieri della locale Stazione, congiuntamente ai colleghi della Stazione di Cervinara, hanno tratto in arresto un 34enne di origini marocchine, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile di “Maltrattamenti in famiglia”.

A seguito di una segnalazione giunta al 112, la Centrale Operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ha disposto in tempo reale l’invio di due pattuglie presso un’abitazione di San Martino Valle Caudina dove era stata segnalata una lite in famiglia. 

Qualche minuto e i Carabinieri – già di perlustrazione in quell’area nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio – sono giunti sull’obiettivo indicato dove un uomo, per futili motivi e davanti alla loro bimba, stava aggredendo la moglie con calci e pugni.

Nonostante i ripetuti inviti a mantenere la calma il predetto, anche alla presenza dei Carabinieri, ha continuato a minacciare ed inveire contro la consorte, alla quale causava delle lesioni giudicate con 21 giorni di prognosi.

Con non poca fatica i militari operanti sono riusciti a bloccare l’esagitato che, in un contesto di piena sicurezza e scongiurata dunque la possibilità di gesti inconsulti, è stato condotto in Caserma.

D’intesa con la Procura della Repubblica di Avellino, il 34enne è stato arrestato e associato alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Articoli correlati

FORINO – SORPRESI CON DROGA E ARMI, ARRESTI E DENUNCE

IN CARCERE IL 30ENNE DI ATRIPALDA CHE SEMINO’ PANICO IN CITTA’

Giuseppe Vincenzo Battista

ARIANO IRPINO, DETENUTO SI TOGLIE LA VITA IN CARCERE

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più