13 C
Comune di Avellino
17 Aprile 2021
Ultima pubblicazione: 17 aprile 2021 19:02:38
Impresa Diretta
Image default
Dal mondo

2 ANTICORPI RIDUCONO IL RISCHIO MORTE NEL COVID

2 anticorpi riducono il rischio morte nel Covid-19.

Il trattamento con la combinazione di due anticorpi neutralizzanti targati Lilly riduce il rischio di ricovero e morte per Covid-19 del 70%, ad annunciarlo la stessa Eli Lilly and Company, a fronte dei risultati dello studio di fase 3 Blaze-1. 

Lo studio svolto su 1.035 pazienti ha dimostrato che su 1.035 pazienti ci sono stati 11 tra ricoveri e decessi (pari al 2,1%) nei pazienti che assumevano la terapia e 36 (7,0%) in quelli che assumevano placebo. 

La riduzione del rischio sarebbe dunque pari al 70%.

In particolare, se si vanno a considerare solo i decessi, ve ne sono stati 10 in totale, ma tutti verificatisi in pazienti che assumevano placebo e nessun decesso tra coloro che assumevano bamlanivimab ed etesevimab insieme. 

Inoltre, i due anticorpi hanno anche dimostrato miglioramenti statisticamente significativi sui principali obiettivi di studio (endpoint) secondari, mostrando che la terapia è riuscita a ridurre la carica virale e accelerato la risoluzione dei sintomi. 

Daniel Skovronsky, direttore scientifico di Lilly, ha accolto con molto entusiasmo i risultati della ricerca: 

“Questi risultati entusiasmanti, che replicano i dati positivi di Fase 2, aggiungono, un’importante evidenza clinica sul ruolo che gli anticorpi neutralizzanti possono svolgere nella lotta alla pandemia. 

Mentre la natura preliminare dei risultati di Fase 2 poteva determinare un’accettazione limitata del trattamento, questi dati di Fase 3 rafforzano ulteriormente le prove disponibili.

La diminuzione del 70% del rischio di ospedalizzazioni o morte osservata in questo studio di Fase 3 di bamlanivimab ed etesevimab insieme è coerente con la riduzione del rischio di ospedalizzazione o accessi in pronto soccorso osservata con bamlanivimab da solo nello studio di Fase 2”. 

 

Articoli correlati

LA DANIMARCA SOSPENDE DEFINITIVAMENTE IL VACCINO ASTRAZENECA

CONSEGNE BLOCCATE IN EUROPA DEL VACCINO J&J

MASCHERINE FINO ALL’ESTATE NONOSTANTE I VACCINI

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più