27 C
Comune di Avellino
15 Luglio 2020
Ultima pubblicazione: 15 luglio 2020 13:14:54
Impresa Diretta
Image default
Eventi & costumi

STREGATI DAI SOCIAL NETWORK

Stregati dai social network.

È inutile negarlo ormai per la maggior parte di noi i social network sono diventati parte integrante della nostra vita e della nostra routine. 

Trascorriamo gran parte del nostro tempo libero con uno smartphone tra le mani, chattando su WhatsApp o controllando i feed. 

Per molti è diventata una vera e propria dipendenza, tanto che la prima cosa che fanno da appena svegli è quella di accendere lo smartphone. 

Questa nostra dipendenza è sfruttata al meglio da aziende e marketer, che usano i social network come mezzo per sponsorizzare i loro prodotti. 

Facendo un rapito giro tra i social ci rendiamo subito conto che siamo tempestati da messaggi pubblicitari, nei quali personaggi, noti o meno noti, ci raccontano la loro personale esperienza sull’uso di svariati prodotti, che vanno dagli ormai consumatissimi prodotti detox a quelli per bambini, regalandoci anche dei codici sconto ad essi associati. 

Il mondo dei social è vasto ed articolato, un po’ dispersivo se vogliamo. 

Ma quali saranno in questo 2020 i canali più adoperati da aziende e marketer. 

Con molta probabilità cavalcheranno l’onda del grande successo di TikTok. 

Una nuovissima app che nel giro di un brevissimo lasso di tempo ha conquistato più di un miliardo di utenti in tutto il mondo, per lo più adolescenti, anche se sembra ora voglia puntare anche un target più adulto. 

Per chi non lo conoscesse TikTok è un social network che permette di condividere clip video, di un massimo di 60 secondi, accompagnate da musica, effetti sonori e filtri. 

Le clip che comprendono balletti, mini-sketch comici, parodie musicali o lip-sync, sono semplici e velocissime da montare, soprattutto grazie al sistema intuitivo su cui si basa l’app. 

Rimanendo sempre in tema di contenuti brevi se non brevissimi, tra i trend social si collocano i contenuti Stories. 

I contenuti effimeri, infatti, per il loro essere brevi, coinvolgenti e avvincenti, riescono a catturare un pubblico abbastanza vasto, ormai sempre più alla ricerca di qualcosa che possa essere consumato e rimpiazzato nel più breve tempo possibile. 

Da quanto abbiamo detto sinora sarà sicuramente il video, sempre più coinvolgente ed appassionato, il mezzo più adoperato dai marketer. 

Sempre in tema di social trend del momento, possiamo affermare che anche gli ormai consolidati Facebook, Pinterest e Instagram, che da tempo sono diventati i social commerce per eccellenza, continueranno per questo 2020 ad essere i più adoperatati da chi vuol vendere. 

Questo anche grazie al loro continuo rinnovarsi e alla loro sempre più attenzione dimostrata nei confronti degli utenti. 

Stanno trovando infatti sempre più diffusione contenuti che sembrano essere costruiti a misura di ogni singolo utente. 

C’è una sempre più crescente iper-personalizzazione ed iper-targetizzazione, dei contenuti. 

A questo va aggiunto che negli ultimi anni i social tendono a garantire una maggiore privacy e sicurezza dei dati. 

Per concludere dobbiamo sottolineare che anche l’ormai consolidata figura dell’influencer marketing proseguirà la sua crescita in termini di business e collaborazioni anche nel 2020. 

Anche se con qualche novità, si sta andando infatti sempre più verso micro e nano influencers con contenuti di maggiore spessore.

 

Articoli correlati

COMETA NEOWISE, SPETTACOLO A OCCHIO NUDO

GLI ALIENI ATTERRANO AD AVELLINO

Giuseppe Vincenzo Battista

MUSICA E STREET FOOD A MERCOGLIANO

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più