25.9 C
Comune di Avellino
25 Giugno 2022
Ultima pubblicazione: 25 giugno 2022 08:01:59
Impresa Diretta
Image default
Attualità

SPAGNUOLO E BARBARISI ALL’ANFITEATRO DI VIA APPIA

Spagnuolo e Barbarisi all’anfiteatro romano di via Appia.

Nella mattinata di oggi, il sindaco di Atripalda, lAvv. Paolo Spagnuolo, accompagnato dal Consigliere Comunale con delega alla Valorizzazione del Patrimonio dei BB.CC., Lello Barbarisi, si è recato presso il cantiere del distributore di carburanti in via Appia.

Il motivo del sopralluogo è stato quello di constatare da vicino le modalità concrete attraverso cui si stanno valorizzando i resti di un anfiteatro romano emersi nellaprile del 2021 durante un intervento di ristrutturazione dell’impianto.

Siamo convinti che tra qualche mese potremo assistere all’ottimo interventodi recupero del monumento – ha dichiarato il sindaco Spagnuolo – nel frattempo, però, resteremo vigili affinché il completamento dell’intervento di valorizzazione avvenga così come rappresentatoci dall’Avv. Chieffo.

Ringrazio la proprietà della stazione di servizio per aver compreso la necessitàe l’importanza di conciliare liniziativa privata con la tutela del patrimonio archeologico che era presente in situ”.

Articoli correlati

IL NUOVO SINDACO DI ATRIPALDA. VIDEO

ATTIVATA RETE WI FI GRATUITA AL MOSCATI DI AVELLINO 

I COLORI DELLE SCHEDE PER I REFERENDUM DEL 12 GIUGNO

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più