10.4 C
Comune di Avellino
21 Gennaio 2021
Ultima pubblicazione: 21 gennaio 2021 21:01:17
Impresa Diretta
Image default
Politica

SICUREZZA: NOI ATRIPALDA SCRIVE AL PREFETTO

In queste ultime settimane la cittadina del Sabato è stata teatro di numerosi avvenimenti poco piacevoli che hanno portato i più a chiedersi se possa essere ancora considerata un luogo sicuro. 

Furti di auto, appartamenti e biciclette ai danni di ragazzini impauriti ed indifesi a cui si aggiunge l’aggressione ad alcuni adolescenti, da parte di un uomo in stato di alterazione, consumatasi a pochi passi da Piazza Umberto, hanno fortemente turbato la tranquillità di Atripalda.

Dinanzi a tutto ciò i consiglieri comunali del gruppo di minoranza “Noi Atripalda” fortemente convinti che nessuna azione è stata posta in essere dal primo cittadino, Giuseppe Spagnuolo, per far fronte a quanto stia accadendo, chiedono che siano presi con urgenza dei provvedimenti. 

Rivolgendosi al Prefetto di Avellino il gruppo consiliare chiede: 

Il suo Autorevole ed urgente intervento volto a garantire che, soprattutto in questo periodo di vacanze estive, “i nostri ragazzi” possano socializzare e divertirsi con la spensieratezza tipica della loro età, e i genitori, che oggi sopportano una sensazione di impotenza e rabbia, possano nuovamente sentirsi cittadini liberi in una città sicura.

Articoli correlati

NOI ATRIPALDA, SCIOSCIA: “INCOMPETENZA DELL’ AMMINISTRAZIONE SU GESTIONE PERSONALE”

APRONO LE BIBLIOTECHE…ANCHE ATRIPALDA?

Giuseppe Vincenzo Battista

BOMBA ATRIPALDA, FDI: “GESTO VILE”, LA VIDEOSORVEGLIANZA?

Giuseppe Vincenzo Battista

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più