24.6 C
Comune di Avellino
28 Settembre 2021
Ultima pubblicazione: 28 settembre 2021 19:22:59
Impresa Diretta
Image default
Dall'Italia Politica

SCUOLA E TRASPORTI, IL GREEN PASS DIVENTA ESSENZIALE

Il governo Draghi sta preparando per domani, 28 luglio, un nuovo decreto riguardante le norme per l’accesso ai trasporti (navi, aerei e treni) tramite Green Pass e per la riapertura delle scuole. 

Le scuole chiedono a gran voce una chiarezza per organizzare al meglio il rientro a scuola, mentre la vaccinazione per il personale scolastico e gli insegnanti resta ancora “fortemente raccomandata”, ma non obbligatoria, vista la contrarietà all’obbligo vaccinale da parte della Lega. 

Il Ministro della Pubblica Istruzione Patrizio Bianchi ha affermato che già l’85,5% del personale scolastico italiano ha ricevuto il vaccino, ma l’Associazione Nazionale dei Presidi ha affermato:

Oltre al personale scolastico, serve anche l’obbligo di vaccino per gli studenti che possono farlo. Ma bisogna anche valutare tutte le possibilità riguardo alle alternative per i non vaccinati”.

Una delle alternative proposte, nel caso in cui il numero di studenti privi di vaccino sia preponderante, sarebbe quella di procedere con la didattica a distanza, così da riprendere in sicurezza le attività scolastiche. 

Ci sono, però, ancora 222mila persone facenti parte del personale scolastico che non hanno ricevuto neanche una dose di vaccino e per questo si sta pensando di inserire una soglia minima di insegnanti e collaboratori non vaccinati per istituto, mantenendo comunque le regole di distanziamento e prevenzione. 

Intanto, nonostante la Campania sia una delle regioni che procede con più velocità nella campagna vaccinale, nella giornata di ieri il Presidente Vincenzo De Luca ha rilasciato una dichiarazione riguardo il rientro a scuola e la possibilità di riprendere le attività scolastiche in Dad già da subito.

Queste le parole di De Luca:

“Che sia chiaro a tutti, se non ci sono le condizioni di sicurezza le scuole non aprono in presenza. Si devono vaccinare. Non è un obbligo perché questo lo decide il governo nazionale.

Se abbiamo in un istituto scolastico solo il 10% dei ragazzi vaccinati si fa la scuola a distanza, non c’è niente da fare. Non possiamo creare i focolai con le nostre mani.

Non penso che ci voglia molto a capire questo. Occorre un impegno straordinario che serve innanzitutto ai ragazzi e alle ragazze per andare finalmente a scuola ed avere una vita tranquilla.

Bisogna fare uno sforzo in più. Per quanto ci riguarda apriremo quando saremo tranquilli”.

Per quanto riguarda i trasporti, dal 6 agosto il Green Pass potrebbe essere obbligatorio per i mezzi di trasporto a lunga percorrenza come navi, aerei e treni.

A causa dell’impennata di casi nelle ultime settimane e dell’alto numero di prenotazioni di viaggi dall’estero verso l’Italia, si è deciso di rendere obbligatorio il tampone effettuato non più 48 ore prima del viaggio, il vaccino (almeno la prima dose, effettuata non meno di 15 giorni prima), oppure il certificato di guarigione dal Covid-19 nei precedenti 6 mesi. 

Per quanto riguarda i trasporti a tratta più breve, come autobus, tram, metropolitane, la situazione non è ancora molto chiara. Il problema maggiore è quello dei controlli, che su mezzi interurbani sono più difficili da effettuare, visto l’alto numero di persone che giornalmente si muovono con i mezzi pubblici.

Sembra che maggiori chiarimenti si avranno a settembre, in concomitanza con la riapertura delle scuole. 

Articoli correlati

TELECAMERE MEZZI PUBBLICI, MULTA A CHI E’ SENZA MASCHERINA

Giuseppe Vincenzo Battista

LUCE E GAS, IL BONUS ARRIVA IN AUTOMATICO

TEST SALIVARI NON VALIDI PER GREEN PASS

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più