23.7 C
Comune di Avellino
18 Agosto 2022
Ultima pubblicazione: 18 agosto 2022 21:13:14
Impresa Diretta
Image default
Cronaca

OFFERTA TROPPO BASSA: PRETE CAMPANO AGGREDISCE FEDELE

Offerta troppo bassa prete aggredisce fedele. E’ successo in Campania

Una lite tra un sacerdote e un parrocchiano si sarebbe trasformata in una rissa ad Aversa, in provincia di Caserta. 

Secondo quanto riportano i giornali locali, che citano solo la versione della vittima, al termine di un funerale, un parente del defunto si sarebbe recato in sacrestia per lasciare un’offerta di 25 euro. 

Donazione che, però, sarebbe stata giudicata troppo bassa dal prete, come da lui stesso sottolineato di fronte al parrocchiano. Dopo una lite verbale, il sacerdote avrebbe aggredito l’uomo. 

Il cittadino si è recato in ospedale per farsi refertare e ora ha intenzione di denunciare il parroco. La lite sarebbe avvenuta martedì mattina. 

Dopo la lamentela del prete, il fedele avrebbe precisato che dare l’offerta non è un obbligo per poi lasciare i soldi sul tavolo e andare via. Il sacerdote lo avrebbe seguito fino in strada per aggredirlo. 

Secondo la Curia si sarebbe trattato di un semplice alterco.

Articoli correlati

PAPÀ STA PICCHIANDO MAMMA AIUTATEMI

Giuseppe Vincenzo Battista

SALVA 2 PERSONE SI ACCASCIA E MUORE

TRAFFICO STUPEFACENTI, ARRESTATO 44ENNE DI CONTRADA

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più