22.4 C
Comune di Avellino
19 Giugno 2024
Ultima pubblicazione: 19 giugno 2024 14:54:10
Impresa Diretta
Image default
Politica

LE STRADE RURALI DI ATRIPALDA COMPLETAMENTE ABBANDONATE

Le strade rurali di Atripalda completamente abbandonate. La nota FDI Atripalda.

Atripalda senza dubbi è bella da sempre, soprattutto per chi è nato, cresciuto e ha trascorso la sua vita privata e lavorativa qui. 

Ma le foto dello stato di abbandono in cui versano le strade rurali di Atripalda, San Gregorio, Folloni, Cerzete, giusto per citarne alcune, ci rassegnato uno stato di noncuranza e totale indifferenza da parte di ha ruoli nella gestione della cosa pubblica. 

Se consideriamo che attualmente le poste di bilancio per la cura del verde hanno raggiunto tetti di spesa annuale superiore di 3 o 4 volte rispetto agli anni passati, il fatto è ancora più intollerabile. 

La sensazione di dividere tra cittadini di serie A-b e c è sempre più concreta e la smania propagandistica di questa amministrazione concentrata solo ad apparire più che a essere è un dato di fatto. 

Pertanto il circolo Fdi di Atripalda invita l’amministrazione comunale ad attivarsi in tempi rapidi per eliminare i rischi che lo stato di cose immortalato nelle foto determini rischi per la viabilità e la sicurezza dei cittadini.

Articoli correlati

ATRIPALDA – MENO PROPAGANDA E PIU’ DECORO

Giuseppe Vincenzo Battista

AVELLINO – BAGNO DI FOLLA PER SCHLEIN E GENGARO. VIDEO

IL SINDACO DI ATRIPALDA SALUTA IL PD, TICKET SCADUTO. VIDEO

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più