13.3 C
Comune di Avellino
3 Marzo 2024
Ultima pubblicazione: 03 marzo 2024 13:14:46
Impresa Diretta
Image default
Cronaca

IRPINIA: INDEBITA PERCEZIONE RDC, TRUFFA E SOSTITUZIONE DI PERSONA  

Irpinia: indebita percezione reddito di cittadinanza, truffa e sostituzione di persona.

Prosegue l’attività dell’Arma per il contrasto alle truffe.

In tale contesto, altre due persone sono state deferite dai Carabinieri della Compagnia di Montella alla Procura della Repubblica di Avellino.

Si tratta di un 50enne di Castelfranci e di un 25enne della provincia di Napoli, ritenuti rispettivamente responsabili di “indebita percezione del reddito di cittadinanza” e “truffa e sostituzione di persona”.

Nel primo caso l’uomo è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione di Castelfranci: al fine di ottenere il beneficio, avrebbe fornito false dichiarazioni ed omesso di comunicare le dovute informazioni, percependo complessivamente -senza averne diritto- circa 26mila euro.

Il 25enne è stato invece denunciato dai Carabinieri della Stazione di Caposele. 

All’esito delle indagini è emerso che il giovane avrebbe utilizzato i documenti di riconoscimento dell’ignara vittima per acquistare online uno smartphone, stipulando un finanziamento con credito a distanza, lasciando così a carico del malcapitato un debito di 1.500 euro.

Articoli correlati

AVELLINO – INDAGATI DIRIGENTE E CONSIGLIERE COMUNALE

45ENNE DI LIONI DAI DOMICILIARI AL CARCERE

SEQUESTRATO AUTOLAVAGGIO A MANOCALZATI

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più