26.1 C
Comune di Avellino
14 Luglio 2020
Ultima pubblicazione: 14 luglio 2020 19:19:49
Impresa Diretta
Image default
Attualità Video Notizie

IL VIADOTTO DI ATRIPALDA E’ A RISCHIO. VIDEO

Il viadotto di Via Ferrovia ad Atripalda è a rischio.

Da anni, migliaia di cittadini ed automobilisti transitano, ignari del pericolo, sotto il viadotto di via Ferrovia.

La costruzione che sostiene un tratto della strada statale 7bis, è in una condizione di assoluto degrado.

Noi, dal canto nostro, nonostante i ripetuti appelli partiti nell’agosto del 2017, non intendiamo mollare una questione che riteniamo particolarmente importante e pericolosa per l’incolumità pubblica.

L’impianto è a rischio.

L’impianto che sorregge il viadotto della Strada Statale 7 bis è decisamente a rischio.

Il tratto interessato ricade nel territorio del comune di Atripalda e precisamente in via Ferrovia, a pochi passi dall’ingresso secondario del parco delle Acacie, dove si svolge il mercato settimanale della città del Sabato.

A destare parecchie preoccupazioni non è il viadotto, ma bensì la struttura che lo sorregge.

Tre anni fa, la nostra testata si è interessata della questione, segnalando il pericolo con vari articoli e filmati.

Aihmè, tutti caduti nel vuoto.

Nell’agosto del 2018, i Vigili del Fuoco, insieme al personale dell’Anas ed ai Vigili Urbani, effettuarono un sopralluogo per verificarne lo stato.

Nell’occasione, dai tecnici dei caschi rossi fu stilata una corposa relazione, correlata da foto scattate in vari punti della struttura.

Il tutto fu inviato per conoscenza al comune di Atripalda, competente per territorio, alla Prefettura di Avellino, ai Carabinieri ed al compartimento Anas Campania, responsabile del tratto stradale e della struttura che la sorregge.

Da allora il silenzio che avvolge tutta la vicenda è diventato assordante.

Le immagini sconcertanti.

Le immagini girate questa mattina alle 09.50, fanno vedere lo stato in cui versa la struttura ed inquadrano solo una parte del viadotto.

Sul lato opposto, dove è presente anche l’ex casa cantoniera, non è stato possibile realizzare alcun filmato.

Nel girare il video, ci siamo imbattuti anche in una discarica a cielo aperto, con rifiuti di ogni genere, interrati  che affiorano in superficie.

Articoli correlati

RIDUZIONE IDRICA SUMMONTE E AIELLO DEL SABATO

Giuseppe Vincenzo Battista

PROROGATA ESENZIONE TICKET IN CAMPANIA

Giuseppe Vincenzo Battista

GLI ALIENI ATTERRANO AD AVELLINO

Giuseppe Vincenzo Battista

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più