23.7 C
Comune di Avellino
21 Luglio 2024
Ultima pubblicazione: 21 luglio 2024 10:24:12
Impresa Diretta
Image default
Cronaca

FORINO – SORPRESI CON DROGA E ARMI, ARRESTI E DENUNCE

Forino – Sorpresi con droga e armi, arrestato 28enne e denunciati due 23enni.

Procede ininterrotta l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino nel contrasto al fenomeno dello spaccio di droga.

La lotta senza quartiere sta permettendo di assicurare vari spacciatori alla Giustizia e, nel contempo, sequestrare considerevoli quantitativi di sostanze stupefacenti.

In tale contesto, un’altra importante indagine è stata condotta dai Carabinieri della Stazione di Forino che hanno tratto in arresto un 28enne del posto, ritenuto responsabile di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

I fatti si sono svolti sabato pomeriggio. 

All’esito di una perquisizione eseguita presso l’abitazione del predetto, i militari dell’Arma hanno rinvenuto 300 grammi di hashish, funghi allucinogeni e materiale vario utile al confezionamento delle dosi.

Durante l’intervento, presso l’abitazione sono giunti anche due 23enni, compaesani del sospettato, che, sottoposti a perquisizione, sono stati trovati in possesso di circa 2 grammi di hashish, un manganello telescopico, una pistola a salve priva di “tappo rosso” e completa di caricatore contenente 4 cartucce, nonché di una confezione di ulteriori 36 cartucce, stesso calibro e sempre a salve.

D’intesa con la Procura della Repubblica di Avellino, il 28enne è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida prevista per stamattina.

Per gli altri due giovani è invece scattato il deferimento in stato di libertà per porto illegale di armi, con uno dei due segnalato anche alla locale Autorità amministrativa come assuntore di stupefacenti.

Le indagini dei Carabinieri continuano senza sosta, con l’obiettivo di contrastare efficacemente il fenomeno dello spaccio e garantire la sicurezza sul territorio.

 

Related posts

ABUSI SESSUALI SU BAMBINI, ARRESTI A NAPOLI E AVELLINO

Giuseppe Vincenzo Battista

SCOPERTO STUDIO DENTISTICO ABUSIVO A PRATA PRINCIPATO ULTRA

IRPINO IN CARCERE PER LESIONI AI DANNI DELLA MOGLIE

Giuseppe Vincenzo Battista

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più