15.8 C
Avellino
12 Novembre 2019
Ultima pubblicazione: 12 novembre 2019 19:10:57
Impresa Diretta
Image default
Cultura

DUE IRPINI ALLA MOSTRA INTERNAZIONALE

Due Irpini alla Mostra Internazionale di Napoli.

Giovedì 31 ottobre 2019,  Lineadarte Officina creativa inaugura la Mostra internazionale del piccolo formato  VENTIPERVENTI con opere tutte rigorosamente  20 cm per 20 cm. 

La manifestazione giunta ormai alla undicesima edizione, ha visto partecipare nel corso di questi anni oltre 2000 artisti.

Vi hanno aderito francesi, brasiliani, messicani, belga, svizzeri, russi, statunitensi, giapponesi, serbi, spagnoli. 

Perché l’arte unisce e mette insieme culture e linguaggi diversi.

Ideatori e curatori di questo progetto sono Gennaro Ippolito e Giovanna Donnarumma, fondatori di Lineadarte Officina Creativa.

Due irpini tra i partecipanti

Tra i partecipanti al progetto anche gli irpini Serena D’Onofrio di Cervinara e Generoso Vella di Avellino.  

Quest’anno, l’esposizione ripropone la tematica  “mettici la faccia” ovvero la realizzazione del proprio autoritratto che trasformerà lo spazio espositivo in un grande mosaico per rafforzare ancora di più l’idea di Lineadarte,

E dar luce e voce ai molti che fanno arte svincolandosi da obblighi e lobby mercantili e da fenomeni socio – opportunistici, facendo sì che l’artista sia esso stesso autore e promotore del suo lavoro, con lo scopo di porre l’attenzione sull’opera e sulla poetica, piccola o grande che sia. 

Da dove nasce l’idea?

La mostra internazionale del piccolo formato Ventiperventi, nasce dall’idea di rilettura in chiave contemporanea di quella che era la tradizione delle “riggiole”, mattonelle maiolicate di scuola napoletana formato 20×20.

Nei secoli passati, decoravano le case cittadine, da quelle reali a quelle più popolari, ed é proprio in queste ultime che si palesavano le soluzioni più creative, visto che si adoperavano gli “scarti” di produzione. 

Come risultato un collage di bellezza, creatività, unicità e diversità.

Da qui quindi la necessità di far dialogare linguaggi diversi, creatività diverse, culture diverse, autori diversi. 

Ventiperventi é un box metalinguistico della cultura visiva pop del ventunesimo secolo e così resterà negli anni.

Tutti in dialogo e al confronto con tutti. Totalità e unicità. 

Questo l’elenco completo dei partecipanti : 

Araujo Maria, Darmelii Aspide Aurora, Audino Salvatore, Balzano Ciro, Barba Calogero, Barba Vincenzo, Bellucci Maria, Bevilacqua Marco, Bifulco Maria, Bocci Rovena, Bogliacino Mariella, Bossi Cecilia,

Bucci Rossana, Buffarini Tenenti Claudio, Caccavale Alfonso, Caetano Sirlei Candileno Pina, Caravita Lamberto, Carbone Antonio, Carnuccio Gilda, Carotenuto Umberto, Caruso Mara, Cecere Rosaria,

Cenci Fabiola, Chionna Daniela, Citro Mario, Claude Fabien, Cognigni Anna Maria, Coppola Anna, Cruciani Giorgia, Cutolo Anna Maria, D’Antonio Antonio, D’Onofrio Serena, Daddario Giggi, Damasceno F. M. Julieta,

De Marchi Antonio, Gherini De Palma Teo, Dealessi Albina, De Siato Paco, Di Martino Maurizio, Di Miceli Lucia, Di Sena Maria, Di Trani Gabriella, Donnarumma Giovanna, Ecker Köhler Jeanete,

Esposito Maurizio, Famiglietti Grazia, Favaro Lara, Feleppa Federica, Fellino Salvatore, Feriozzi Luigi Maria, Ferro Davide, Fidentea Piera, Fogliato Lima Therezinha, Forte Immacolata, Franzese Rocco, Furia Adriana,

Gambardella Stelvio, Giovagnoli Angela, Gubinelli Paolo, Gutierrez Luiza, Ippolito Gennaro, Iuliucci Silvia, Kronbauer Leite Jussara, Lambitelli Paola, Lavagnini Gloria Veronica, Leonardi Silvana, Liberti Federica,

Ed ancora:

Liccardi Stefania, Liuzzi Oronzo, Liz Mimì, Luzzatto Tania, Maggi Ruggero, Magnabosco Nadia, Makrucz Marcela, Manciati Loredana, Mancini Fernanda, Manna Maria, Marrali Calogero, Marsigliotti Emanuele,

Martone Giordano, Mascia Maria, Medda Maria Grazia, Michelotti Monica, Mingaleev Marat, Mitrano Annalisa, Molinari Mauro, Monaco Iole, Montà Fernando, Nadir Valvach, Olmeda Melita, Orecchia Pierangela,

Panella Franco, Pannullo Rosanna, Pazlevozan Hilda, Perucci Patrizia, Petrelli Mariella, Piscitelli Maria, Pisacane Fernando, Presotto Vera, Presotto Nadia, Racioppoli Gianfranco, Raucci Antonio, Rea Silvia,

Riccio Ada, Romano Mario, Romualdo Luciano, Ronconi Elisa, Rostagno Letizia, Ruggiero Giovanni, Ruoppolo Luciana, Sabato Marialuisa, Sansone Gino (Luigi), Santi Fabio, Sassanelli Antonella, Saviano Agostino,

Savini Sara, Scala Roberto, Scala Ugo, Schettino Lucia, Seghizzi Paolo, Soccol Marasca Ermínia, Sormani Antonio, Sperandio Balconi Jane, Springborn Radina, Stoica Laurentiu, Storto Ivana, Testa Floriana,

Toniolo Kuhn M. do Carmo Traettino Marisa, Tufano Ilia, Urbani Maria Gabriela, Van Der Maden Marijcke, Vanfiori Eugenio, Vassetti Sandra, Vecchione Daniela, Vella Generoso, Verio Francesco, Vescovi Valentina, Vetrano Marzia, Vianello Claudia, Villani Paolo, Vitiello Raffaella, Vitolo Marina, Yagües Pepe.

Articoli correlati

CINEMA E ARTE ALLA CHIESA DI COSTANTINOPOLI

Giuseppe Vincenzo Battista

ATRIPALDA CELEBRA “L’INFINITO” DI LEOPARDI

ANTONIO COPPOLA, NOBILE ARTISTA

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più