14.1 C
Comune di Avellino
1 Ottobre 2020
Ultima pubblicazione: 30 settembre 2020 15:19:45
Impresa Diretta
Image default
Politica

ATRIPALDA CITTA’ SPORCA. “USCITE DAL PALAZZO”

Atripalda una città sempre più sporca. “Amministratori uscite dal palazzo”.

Irpiniambiente ha pubblicato i dati della raccolta differenziata dei rifiuti relativa al 2019, passando in rassegna comune per comune riferisce di un trend in crescita del 2% su base provinciale. 

Dalla tabella apparsa on line risulta che Atripalda nel 2018 raggiungeva un percentuale di differenziata del 61,14 % mentre nell’anno 2019 raggiunge il 61,48%, un trend di crescita dello 0,34 % ma comunque al di sotto del 2 % di aumento registrato su base provinciale. 

La cosa che salta agli occhi è il dato ben al di sotto della percentuale minima del 65% stabilito dal Testo unico sull’ambiente.  

Inutile sottolineare che una maggiore differenziazione dei rifiuti significhi riduzione dei costi di smaltimento a carico di cittadini e imprese di Atripalda e un minore inquinamento ambientale, con risorse che vengono avviate al riciclo e minore quantità di rifiuti avviati in discarica o all’incenerimento. 

Invitiamo l’amministrazione comunale a riprendere una campagna di comunicazione per la corretta differenziazione dei rifiuti e ad inasprire i controlli in tal senso, troppo lassismo negli ultimi anni ha fatto calare l’attenzione di tutti, viviamo in una città sempre più sporca e dall’aspetto trasandato, i nostri amministratori dovrebbero uscire dal palazzo e visitare le periferie della città per rendersi conto dello stato in cui si trova Atripalda.

Articoli correlati

COVID, STATO DI EMERGENZA FINO 31 DICEMBRE

Giuseppe Vincenzo Battista

DE LUCA DESIGNA COMPONENTI GIUNTA

SCUOLE: NOI ATRIPALDA CHIEDE INTEGRAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

Giuseppe Vincenzo Battista

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più