11.7 C
Avellino
14 Novembre 2019
Ultima pubblicazione: 14 novembre 2019 15:21:59
Impresa Diretta
Image default
Attualità

ATRIPALDA – PARTITO IL CENSIMENTO PERMANENTE DELLA POPOLAZIONE E ABITAZIONI

Ad ottobre è partita una nuova edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni.

Il Censimento permette di conoscere le principali caratteristiche socio-economiche della popolazione dimorante abitualmente in Italia. Per la seconda volta l’Istat effettua la rilevazione censuaria con cadenza annuale e non più decennale, il che consente di rilasciare informazioni continue e tempestive.

A differenza delle passate tornate censuarie, il Censimento permanente non coinvolge più tutte le famiglie nello stesso momento, ma solo un campione di esse. Ogni anno le famiglie chiamate a partecipare sono circa un milione e quattrocentomila, in oltre 2.800 comuni (dati Istat – Censimento 2019).

Il nuovo Censimento è comunque in grado di restituire informazioni rappresentative dell’intera popolazione, grazie all’integrazione dei dati raccolti con le diverse rilevazioni campionarie con quelli provenienti dalle fonti amministrative.

I VANTAGGI DEL CENSIMENTO

I principali vantaggi introdotti dal nuovo disegno censuario sono un forte contenimento dei costi della rilevazione e una riduzione del fastidio a carico delle famiglie.

La partecipazione al Censimento è un obbligo di legge, la violazione dell’obbligo di risposta prevede una sanzione.

Se il cittadino ha bisogno di aiuto o assistenza può rivolgersi in forma del tutto gratuita ai Centri Comunali di Rilevazione (CCR) del proprio Comune.

COSA CAMBIA PER LE FAMIGLIE

La famiglia può essere chiamata a partecipare a una delle due diverse rilevazioni campionarie oppure non essere coinvolta dall’edizione in corso del censimento:

  • riceve una lettera che la invita a compilare il questionario online: fa parte del campione della rilevazione da lista.
  • è informata dell’arrivo di un rilevatore, attraverso una lettera non nominativa e una locandina affissa negli androni, nei cortili dei palazzi, nelle abitazioni: fa parte del campione della rilevazione areale.
  • non riceve alcuna lettera:  non fa parte del campione.

In alternativa, a partire dal 14 ottobre, presso la sede dei Sevizi Demografici di Atripalda, è aperto al pubblico il Centro Comunale di Rilevazione (CCR), che rimarrà attivo per tutta la durata dell’operazione censuaria, per la compilazione via web del questionario, autonomamente su un PC messo a disposizione dagli uffici comunali, usufruendo anche dell’assistenza di un operatore.

Gli orari di apertura al pubblico del Centro Comunale di Rilevazione di Piazza Municipio sono i seguenti:

mercoledì pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 18.30

lunedì, mercoledì e venerdì mattina dalle ore 09.00 alle ore 12.00

Fonte – Istat

Articoli correlati

COMUNE DI ATRIPALDA CHIEDE STATO DI CALAMITA’

BRILLERA’ AD ATRIPALDA L’ORDIGNO DEL 1943

LASCIARE IL CANE SUL BALCONE E’ REATO

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più