27.9 C
Comune di Avellino
10 Luglio 2020
Ultima pubblicazione: 10 luglio 2020 12:50:31
Impresa Diretta
Image default
Cronaca

ASSEGNI CLONATI, GLI AUTORI SONO IRPINI

Assegni clonati, gli autori della truffa sono tutti irpini.

I Carabinieri della Compagnie di Sant’Angelo dei Lombardi e Montella hanno svolto, nella mattinata odierna, una serie di perquisizioni, delegate dall’A.G. avellinese, per la ricerca di assegni clonati.

L’attività condotta dai Carabinieri delleStazioni di Lioni e Torella dei Lombardi, coadiuvati da unità del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno (SA), ha portato alla denuncia in Stato di Libertà di 10 persone.

Tutti i componenti sono accusati di ricettazione in concorso e riciclaggio.

L’indagine trae origine dall’approfondimento di varie denunce, sporte in più parti d’Italia, circa improvvisi ammanchi di cospicue somme di denaro da conti correnti di ignari cittadini, per un ammontare di circa 190.000 euro. 

Le indagini svolte dai Carabinieri hanno consentito di ricostruire il percorso del denaro, risalendo ai potenziali autori, tutti originari dell’Alta Irpinia.

Utilizzando carnet di assegni clonati, riuscivano fraudolentemente a porli all’incasso, prelevando parte del maltolto da sportelli ATM. 

Nel corso delle perquisizioni è stata sottoposta a sequestro varia documentazione ora al vaglio dell’A.G.

 

Articoli correlati

ALBANESE DENUNCIATO PER FURTO A MONTELLA

A FUOCO UN CAPANNONE A MONTECALVO IRPINO

Giuseppe Vincenzo Battista

COVID-19, L’ITALIA CORRE AI RIPARI

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più