14.3 C
Comune di Avellino
26 Ottobre 2021
Ultima pubblicazione: 26 ottobre 2021 18:26:02
Impresa Diretta
Image default
Cronaca

ANAC E IL CASO URCIUOLI

La legge dovrebbe essere uguale per tutti, ma così non è, almeno in questa occasione.

La vicenda dell’Avvocato Urciuoli, attualmente sotto processo per aver dichiarato il falso nell’avviso pubblico dell’Azienda Ospedaliere Moscati di Avellino, continua ad essere ignorata.

L’Assessora alla trasparenza, alla Cultura e al Personale del Comune di Atripalda, nonché Segretaria Generale nei Comuni di Montefredane, Aiello del Sabato e Ospedaletto, continua a non suscitare nessun imbarazzo, sia all’amministrazione di Atripalda del Sindaco Giuseppe Spagnuolo, sia ai sindaci dei comuni irpini dove la Urciuoli ricopre un incarico (Segretaria Generale Responsabile Anticorruzione) che non è attualmente compatibile con i problemi di giustizia che la stessa ha da qualche tempo.

E’ pur vero che i primi cittadini di Montefredane, Ospedaletto e Aiello del Sabato potrebbero anche non sapere del procedimento penale in corso, tuttavia la Urciuoli avrebbe dovuto comunicare per iscritto al proprio datore di lavoro, di avere un contenzioso aperto con la giustizia.

La vicenda giudiziaria, che a nostro avviso avrebbe dovuto riempire le pagine dei quotidiani irpini, non ha avuto rilevanza mediatica ad eccezione della nostra testata e di quella del Direttore del Sabato, Gianluca Roccasecca.

Il procedimento in corso a carico della Urciuoli, dovrebbe esonerarla dall’incarico di Segretario Generale e responsabile dell’anticorruzione dei comuni in cui opera. A dirlo non siamo noi ma una circolare dell’ANAC.

“E’ opportuno che chi ricopre tale incarico non abbia procedimenti in corso”. 

Noi, come tanti, siamo dell’avviso che figure di questa importanza, che di fatto dovrebbero controllare fenomeni corruttivi all’interno delle pubbliche amministrazioni, non possano essere neanche sfiorate dal dubbio. 

Non sappiamo se i responsabili dell’ANAC siano già al corrente del caso Urciuoli, ma una cosa va detta senza se e senza ma: nessuno e sottolineiamo nessuno, può essere al di sopra della legge.

Articoli correlati

COVID EUROPA: COPRIFUOCO ROMANIA, MISURE IN GERMANIA E GRAN BRETAGNA

Giuseppe Vincenzo Battista

GROTTAMINARDA: MALTRATTA LA MADRE E AGGREDISCE I CARABINIERI

Giuseppe Vincenzo Battista

LAURO, EVADE DAI DOMICILIARI: 30ENNE IN CARCERE

Giuseppe Vincenzo Battista

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più