13.6 C
Comune di Avellino
26 Settembre 2020
Ultima pubblicazione: 26 settembre 2020 11:21:26
Impresa Diretta
Image default
Cronaca

ACQUISTANO BENI CON ASSEGNO FALSO

Acquistano elettrodomestici industriali con un assegno contraffatto.

I Carabinieri di Montella hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un 35enne della provincia di Foggia e un 40enne del posto, ritenuti responsabili di Ricettazione in concorso.

All’esito di un’indagine, i militari hanno rinvenuto, all’interno dell’attività del 40enne, due lavatrici industriali, un’asciugatrice industriale ed una cassa centralizzata. 

Provento di una truffa ai danni del titolare di una società di Venezia, il quale ha denunciato il raggiro verso ignoti che, nell’acquistare i macchinari, avevano saldato il corrispettivo con un assegno contraffatto dall’importo di 18mila euro.

Gli approfondimenti investigativi hanno consentito ai Carabinieri di denunciare in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino i due responsabili.

Entrambi i soggetti erano già noti alle forze dell’ordine. 

L’uomo della provincia di Foggia vendeva la merce provento di reato al 40enne di Montella, che la poneva nuovamente in vendita su un noto sito internet.

I macchinari sono stati posti sotto sequestro, in attesa di restituirli al legittimo proprietario.

Articoli correlati

TENTATO FURTO BANCOMAT PIETRASTORNINA

COVID, DE LUCA: “SE PEGGIORA CHIUDIAMO TUTTO”

Giuseppe Vincenzo Battista

16 NUOVI POSITIVI AL COVID IN IRPINIA

Giuseppe Vincenzo Battista

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più