27.8 C
Comune di Avellino
4 Agosto 2021
Ultima pubblicazione: 04 agosto 2021 17:03:56
Impresa Diretta
Image default
Eventi & costumi

10 E 11 LUGLIO, GRAN FONDO PARCO REGIONALE MONTI PICENTINI

10 e 11 luglio, Gran Fondo Parco Regionale Monti Picentini – Giro della Campania Off-road Altopiano del Laceno – Bagnoli Irpino

L’Associazione Dilettantistica Laceno Bike, presieduta da Massimiliano Rogata, con il sostegno ed il patrocinio dell’Ente Parco Regionale dei Monti Picentini organizzano presso l’Altopiano del Laceno nel Comune di Bagnoli Irpino, la IV Edizione della Gara di MTB GRAN FONDO PARCO REGIONALE MONTI PICENTINI inserita nel Giro della Campania Off-Road. 

Il “Laceno Bike Park”, un sistema integrato di percorsi cicloturistici per mountain bike per uno sviluppo complessivo di circa 40 Km, è stato realizzato dal Parco Regionale Monti Picentini attraverso i fondi europei messi a disposizione dalla Regione Campania. 

L’Ente Parco intende salvaguardare e valorizzare gli investimenti realizzati sia attraverso il patrocinio ed il sostegno ad eventi come la Gran Fondo Parco Regionale Monti Picentini, sia mediante interventi di manutenzione dei percorsi cicloturistici da attuarsi grazie alla collaborazione avviata con la SMA Campania. 

C’è un’altra Campania nelle Aree Interne, fatta di luoghi straordinari, montagne, corsi d’acqua, grotte, percorsi naturalistici e borghi in grado di regalare esperienze uniche ed indimenticabili. 

C’è la Campania delle Aree Protette Regionali che hanno ritrovato un nuovo protagonismo, che trova forza in uno slancio unitario basato sulla capacità di non limitare la propria azione alla gestione di vincoli, ma sviluppando una visione più ampia, centrata sulla necessità di fornire al territorio strumenti di indirizzo per stimolarne, con un approccio moderno e sostenibile, lo sviluppo economico e l’attrattività, partendo dalla creazione di alleanze con i cittadini, con le loro associazioni e le imprese, oltre che, naturalmente, con gli enti locali più lungimiranti e virtuosi. 

La possibilità di sviluppare la visione di un ruolo più ampio e compiuto rispetto alla originaria missione degli Enti gestori deve, però, necessariamente contemperarsi all’esercizio ordinario delle funzioni attribuite dal vigente quadro normativo, sia in materia di tutela ambientale, che di gestione tecnico/amministrativa, a cui si sono recentemente aggiunti i compiti di gestione delle aree della Rete Natura 2000 (DGR 684/2019), sia in termini di valutazione ambientale che di applicazione delle relative Misure di conservazione. 

Le aree protette della Campania possono candidarsi ad essere vere e proprie Agenzie di Sviluppo Territoriale per il rilancio economico e sociale della Regione, ma anche leva e stimolo per declinare sul territorio un nuovo modello di sviluppo, la proiezione locale del Green New Deal europeo, a partire da un’azione coordinata di rilancio del turismo attivo e sostenibile, favorendo la conoscenza delle bellezze regionali a platee più vaste, attraverso una promozione tesa a valorizzare le specificità e le eccellenze ambientali di parchi e riserve naturali attraverso l’offerta di un “prodotto” unitario, coordinato con il sistema turistico regionale. 

L’interazione virtuosa dell’uomo con l’ambiente naturale, la fruizione consapevole e regolata nel rispetto della Natura, senza rigidità radicali, deve essere la missione futura foriera di molteplici benefici da una prospettiva ecologista.

Presidente del Parco Regionale dei Monti Picentini 

Arch. Fabio GUERRIERO

Articoli correlati

I CAMMINI DI ORAZIO, TREKKING IN BARONIA

SAN MARTINO VALLE CAUDINA, DOMANI AL VIA LIMINARIA SUMMER SCHOOL

Giuseppe Vincenzo Battista

ARIANO IRPINO, INAUGURAZIONE FONTANA MADDALENA

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più