11.7 C
Comune di Avellino
28 Marzo 2020
Ultima pubblicazione: 28 marzo 2020 21:05:55
Impresa Diretta
Image default
Attualità

NUOVO MODELLO 730, NOVITA’ E CONFERME

Nuovo modello 730, novità e conferme

Dopo una prima anticipazione, l’Agenzia delle entrate ha ufficialmente presentato il nuovo modello 730. 

Con il provvedimento numero 8945 del 15 gennaio, l’Agenzia delle entrate ha caricato sul suo sito web sia il modello da utilizzare per la dichiarazione dei redditi 2019, sia le istruzioni per la sua compilazione. 

Tante le novità e le conferme che riguardano sia la modalità di presentazione sia le detrazioni di cui i contribuenti possono usufruire. 

La prima è l’addio al modello cartaceo. 

Da quest’anno infatti il modello 730 non potrà essere presentato in modalità cartacea. 

L’unica modalità di invio accettata dall’Agenzia delle Entrate sarà quella telematica. 

Le novità più interessanti sono sicuramente quelle che riguardano familiari a carico ed eredi. 

È stato fissato un nuovo limite di reddito complessivo per i figli di età inferiore ai 24 anni. 

Saranno considerati a carico, e quindi sarà possibile ottenere le detrazioni previste dalla legge, i figli di età non superiore ai 24 anni, con un reddito imponibile massimo di 4000 euro all’anno. 

Resta, invece, invariato il reddito imponibile massimo, fissato a 2.840,51 euro, per tutti gli altri familiari, inclusi i figli con più di 24 anni. 

Un’altra novità riguarda l’estensione del modello 730 anche gli eredi delle persone decedute nel 2019 o entro il 23 luglio 2020. 

Questi avranno la possibilità di presentare il modello 730/2020 al posto del congiunto morto. 

C’è però una condizione da rispettare, ovvero la persona che è venuta a mancare doveva essere soggetta alla presentazione del 730. 

Ecco le altre novità. 

Fissato un nuovo limite per le spese di istruzione. 

Con il 730/2020 l’importo massimo annuo per la detrazione delle spese d’istruzione ammonterà a 800 euro.

Sarà possibile ottenere un credito d’imposta del 65% della spesa effettuata per tutti gli interventi di bonifica ambientale, ovvero rimozione dell’amianto, riduzione del dissesto idrogeologico, ristrutturazione di aree verdi e parchi, su terreni o immobili di proprietà pubblica.

Disponibile una detrazione del 50% delle spese sostenute fino a una spesa massima di 3.000 euro lorde, per l’installazione di colonnine di ricarica auto elettriche “private”, installate all’interno delle abitazioni o dei condomini.

Potranno usufruire di un credito d’imposta del 65%, fino a un massimo del 20% del proprio reddito imponibile, coloro i quali effettueranno una donazione nei confronti degli enti gestori o proprietari di impianti sportivi.

I lavoratori residenti a Campione d’Italia a partire da quest’anno potranno usufruire dell’agevolazione fiscale a loro riservata grazie all’istituzione di due nuovi codici tributo.

È stata eliminata la colonna 5 “Quota Tfr” del rigo C14 in seguito alla mancata proroga per il 2019 delle disposizioni che prevedevano l’erogazione in busta paga della quota di TFR maturata nel periodo.

Tutti coloro i quali impartiscono lezioni private dovranno indicare il codice “5” se sceglieranno la tassazione ordinaria, oppure dovranno presentare anche il quadro RM insieme al modello Redditi PF 2020.

Infine, c’è una novità interessante per i contribuenti residenti in Friuli Venezia Giulia, appartenenti alla minoranza slovena. 

Da quest’anno potranno presentare i documenti attestanti spese mediche redatti in lingua slovena, senza dover allegare anche la traduzione in italiano. 

Conferme. 

Rimangono invariate rispetto al 2019 le date di scadenza per la presentazione del modello 730 sia ordinario che precompilato. 

A partire dal 15 aprile 2020 sarà possibile scaricata la dichiarazione precompilata dal sito dell’Agenzia delle Entrate. 

Rimane al 7 luglio 2020 la scadenza 730 ordinario per i contribuenti che si avvalgono del sostituto d’imposta. 

Mentre per la presentazione tramite CAF o altri intermediari si avrà tempo fino al 23 luglio 2020. 

 

Articoli correlati

EMERGENZA COVID-19, NUOVO AGGIORNAMENTO

COVID-19, RECLUTAMENTO NUOVI MEDICI

Giuseppe Vincenzo Battista

COVID-19, DATI DI OGGI DELLA PROTEZIONE CIVILE

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più