17.2 C
Comune di Avellino
25 Settembre 2022
Ultima pubblicazione: 25 settembre 2022 19:43:10
Impresa Diretta
Image default
Attualità

IN PERICOLO LA “DEMOCRAZIA” AD ATRIPALDA

In grave pericolo la “democrazia” ad Atripalda.

Sono arrivati i nuovi mostri. Pericolosissimi demoni si sono insediati a rappresentare la città del Sabato.
Gente senza scrupoli, con armi ben affiliate e fruste pronte a lasciare segni.
Dopo le scorse elezioni amministrative il “capobanda” Paolo Spagnuolo, autore di una vittoria quasi umiliante nei confronti dell’ex Sindaco Giuseppe Spagnuolo, ha imposto il non rispetto e abolito la garanzia di pari diritto verso tutti gli esseri umani della città.
Per questo ed altro ancora, tre quarti della squadra di Atripalda Futura (ex sindaco escluso), ha deciso di scrivere un documento dal contenuto sibillino.
Tornando seri e senza difendere l’attuale compagine di governo che non ne ha bisogno, quanto affermato nello scritto inviato alla nostra redazione nella serata di ieri 11 agosto, crea inquietudine.
Affermare che: “il Governo della Città ha il dovere di praticare rispetto ed educazione verso tutta la comunità” preoccupa non poco.
Verrebbe da chiedere a chi ha redatto il documento, in quale occasione il capobanda Paolo Spagnuolo e la sua troupe, sono andati oltre.
Ed ancora:
“Ci rivolgiamo alla cittadinanza atripaldese indistintamente, invitandola al rispetto anzitutto della democrazia e a dimostrarsi civile e all’altezza della storia che la caratterizza”.
Se la democrazia, come dicono i consiglieri, non è stata rispettata, è sacrosanto che i tre spieghino alla città, quando e in quale occasione, un evento simile si sia verificato.
Qualche gruppo sovversivo ha tentato di sovvertire  (rivoluzionare o stravolgere) la democrazia, tentando di far sprofondare nelle tenebre la città del Sabato? Se così fosse, invitiamo costoro alla chiarezza.
“Atripalda è una cittadina di persone perbene e accoglienti”.
Prima insultano un’intera città e poi con una pacca sulla spalla affermano di aver detto una cazzata.
La ciliegina sulla torta arriva a metà del documento, dove i tre di Atripalda Futura consigliano al Sindaco e alla maggioranza di tenere a bada i supporter che non avendo nulla da fare, hanno creato un fan club con la scritta a caratteri cubitali:
“CHE PALIATONE!!!”

 

Articoli correlati

DOMENICA PIOGGE TORRENZIALI SULL’IRPINIA

MOSCATI AVELLINO: AVVIATE PROCEDURE PER ASSUMERE PRECARI

ATRIPALDA: APERTE LE BUSTE PER LA SCUOLA MASI. VIDEO

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più