15.8 C
Avellino
8 Dicembre 2019
Ultima pubblicazione: 08 dicembre 2019 13:36:06
Impresa Diretta
Image default
Eventi & costumi

I FALO’ DELLA BARONIA

I falò della Baronia.

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento con “I falò della Baronia”. 

I comuni di Carife, San Nicola Baronia e San Sossio Baronia si illuminano dal 6 dicembre 2019 al 21 giugno 2020. 

L’evento promosso dal Comune di Carife, in partenariato con i comuni di San Nicola Baronia e San Sossio Baronia, si ispira alla millenaria tradizione dei falò consolidata in tutta l’area della Baronia.

Il rito del falò, di origine pagana, celebrava il calore durante il periodo più freddo dell’anno e la luce durante quello più buio. 

La fiamma era simbolo di purificazione e di buon auspicio per il futuro. 

Nel rito, al centro della scena, c’è il fuoco che con la sua luce vince le tenebre ed è elemento intorno al quale l’intera comunità ritrova la sua unità. 

Il fuoco rappresenta infatti un’occasione per stare insieme, per fare festa, un modo per rivivere ogni volta il proprio senso di identità e di appartenenza al territorio. 

Intorno ad esso, si esprime la cultura popolare che con i suoi canti, i suoi balli e le sue tipicità gastronomiche accoglie, include ed unisce. 

L’evento prenderà il via a San Nicola di Baronia, con l’immancabile accensione dei falò, nei giorni di venerdì 6 e sabato 7 dicembre 2019, in contemporanea con la XIII sagra de Lu Callariell, tradizionale peperone locale, a cui verrà dedicato uno speciale percorso di degustazione. 

Lu Callariell è un peperone tondo che dopo essere stato essiccato al sole viene privato dei semi, riempito con l’olio d’oliva di Ravece, condito con un pizzico si sale e cotto sulla brace fino a quando l’olio inizia a bollire. 

Raggiunta la cottura ideale l’olio viene versato su una bruschetta di pane, e il peperone viene strofinato sulla bruschetta, lasciandone sia il colore rosso che il sapore. 

Le due serate inaugurali saranno animate da spettacoli musicali e folkloristici.

Venerdì 6, dalle ore 16.00, si potranno ascoltare i Terra Narrante con il loro spettacolo di musica itinerante. 

Alle 20.00 sarà la volta di Seppuccio Folk e la sua musica popolare. Alle 23.00, il dj “ZT” (Rock&Roll and Rockabilly). Sabato 7 si partirà, alle ore 16.00, con la musica itinerante della “Paranz Re O lion”. 

Si proseguirà con la musica popolare dei Tammurriare e alle 22.00 si esibiranno i The Rollin Livers che allieteranno il pubblico con la musica reggae. 

Alle 24.00, il dj set Grooves e Vibes inaugurerà un nuovo giorno. 

Dopo i due giorni inaugurali a San Nicola Baronia, l’evento proseguirà a Carife, dove il 15 dicembre si terrà la caratteristica passeggiata tra gli ulivi “Carifolio”. 

Un percorso sensoriale e degustativo alla scoperta dell’olio di Ravece. 

Il progetto continuerà nei comuni di Carife, San Sossio Baronia e San Nicola Baronia fino a giugno 2020, con interessanti attività collaterali dedicate alla scoperta dei fenomeni tipici del territorio, quali l’olio e il brigantaggio. 

Il 19 marzo 2020 a Carife ed il 29 aprile a San Sossio Baronia, a partire dalle 20.00, si assisterà nuovamente all’accensione dei falò seguita da percorsi enogastronomici e spettacoli musicali. 

A San Sossio, inoltre, il giorno 29 aprile alle 17.00 si terrà un interessante Convegno dal titolo “Il falò dei briganti”, teso a rievocare storia e folklore. 

L’evento si concluderà nel luogo in cui ha avuto inizio, San Nicola Baronia, dove il 21 giugno 2020, dalle ore 10, 00 si potrà prendere parte alla Passeggiata naturalistica sulle orme dei briganti. 

Un lungo viaggio, attraverso due stagioni, alla scoperta delle tradizioni della Baronia. 

Tanti appuntamenti per vivere la magia di questo territorio, accompagnati dal fuoco dei falò, dall’energia degli spettacoli musicali e folkloristici, dai sapori delle degustazioni che doneranno brevi ma intense esperienze sensoriali, legate alla tradizione e alle tipicità locali. 

Un evento sicuramente unico ed imperdibile. 

Articoli correlati

NATALE IN IRPINIA, TRADIZIONI A TAVOLA

ARTE E CULTURA A SAN MARTINO VALLE CAUDINA

NATALE E ARTE, ARTIGIANATO E FOOD A BONITO

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più