9 C
Comune di Avellino
4 Aprile 2020
Ultima pubblicazione: 03 aprile 2020 22:57:33
Impresa Diretta
Image default
Cronaca

CORONAVIRUS: FALSE SEGNALAZIONI A SERINO

Coronavirus: false segnalazioni su Facebook in un gruppo di Serino. 

I Carabinieri della Stazione di Serino hanno denunciato due uomini ritenuti responsabili del reato di Procurato allarme.

I due avrebbero diffuso false notizie su un “gruppo Facebook” seguito da migliaia di persone, circa la presenza nel serinese di un cittadino affetto da “Coronavirus”.

A seguito di ciò, i Carabinieri di Serino hanno avviato le indagini riuscendo ad identificare i presunti responsabili.

Si tratta di un 40enne e di un 60enne, entrambi del capoluogo irpino che, alla luce delle evidenze emerse, sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

La tempestività delle indagini svolte ha permesso di mettere il punto, in tempi brevissimo, ad una delicata situazione di ordine e sicurezza pubblica.

Articoli correlati

LITIGA CON IL FRATELLO E LO ACCOLTELLA 

Giuseppe Vincenzo Battista

DISAGI PER LA NEVE IN IRPINIA

MAROCCHINO DENUNCIATO PER FURTO

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più