8.7 C
Comune di Avellino
2 Marzo 2021
Ultima pubblicazione: 01 marzo 2021 21:43:27
Impresa Diretta
Image default
Politica

AZZOLINA: “DOVE SI CHIUDE LA SCUOLA SI CHIUDE TUTTO”

“Le Regioni possono cambiare data. Ma dove si chiude la scuola si deve chiudere tutto”. Il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina fa la voce grossa.

La Ministra parla a Rainews 24 sul ritorno a scuola che ha visto lo slittamento all’11 gennaio.

“Diamo un messaggio di chiarezza a tutti. Il 7 gennaio si torna a scuola: ritornano gli studenti del primo ciclo, gli stessi che hanno frequentato in presenza prima delle vacanze. 

L’11 gennaio potranno rientrare le scuole superiori a partire dal 50%“. 

Lo ha detto la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina nel corso del suo intervento a Rainews 24.

“Si è deciso l’11 gennaio per  verificare i dati sul monitoraggio regionale di venerdì. Le regioni hanno la possibilità di cambiare data. Ne hanno la competenza. 

Però se si chiude la scuola si deve chiudere allora anche il resto. Ci sono regioni che stanno meglio e li deve restare aperta. Parliamo del futuro dei nostri studenti.

“Questo paese deve essere il volano del nostro futuro. Non c’è alcuna battaglia politica sulla scuola. Deve essere un bene di tutti“, aggiunge Azzolina.

“Il rischio zero non esiste a scuola e nemmeno in altri contesti”. 

Articoli correlati

ATRIPALDA FUORI CONTROLLO, “TUTTI I NODI VENGONO AL PETTINE”

VACCINAZIONI ANTI-COVID: LA VERGOGNA DI ATRIPALDA

NO A DRAGHI. I SENATORI DEL M5S SARANNO ESPULSI

Giuseppe Vincenzo Battista

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più