14.1 C
Comune di Avellino
1 Ottobre 2020
Ultima pubblicazione: 30 settembre 2020 15:19:45
Impresa Diretta
Image default
Cronaca

97 POSITIVI AL COVID IN AZIENDA AGRICOLA

97 positivi al Covid in azienda agricola.

Scoperto quasi per caso un nuovo focolaio di Coronavirus nel mantovano. 

In un’azienda agricola, la Francescon, sono risultate positive al Covid-19 ben 97 persone. 

A comunicare la scoperta del nuovo cluster lombardo l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. 

Come spiega lo stesso assessore in una nota “un accurato e tempestivo lavoro di tracciamento e indagine disposto dall’ATS della Valpadana in attuazione delle linee guida emanate da Regione Lombardia ha consentito di individuare e circoscrivere un focolaio Covid con 97 casi positivi in un’azienda agricola del Mantovano. 

Tre di questi mostravano sintomi lievi, gli altri sono asintomatici”. 

Il nuovo focolaio lombardo è stato individuato e circoscritto grazie alla segnalazione di un medico di famiglia che, dopo aver visitato una persona con sintomi febbrili nei giorni scorsi, ha raccomandato all’Agenzia per la tutela della salute (ATS) della Valpadana di sottoporre il paziente al tampone naso-faringeo, che ha dato esito positivo. 

Scoperta la positività come ha dichiarato lo stesso assessore “è stata prontamente avviata l’inchiesta epidemiologica per identificare i contatti stretti in ambito familiare e lavorativo e per individuare le possibili fonti di contagio. 

È così emerso che il cittadino lavora presso uno stabilimento del settore agricolo nel mantovano. 

Sono stati quindi allertati il proprietario della ditta e il medico competente per confermare le informazioni sui contatti lavorativi, approfondire gli aspetti correlati al ruolo del paziente nel processo produttivo ed organizzare uno screening ‘a tappeto’ con tampone nasofaringeo su tutti i lavoratori impiegati nello stabilimento. 

L’ATS ha quindi attivato i medici in servizio presso l’USCA di Mantova ed il personale delle Malattie Infettive – aggiunge l’assessore – per sottoporre al tampone i 250 dipendenti. 

L’analisi condotta finora su 172 lavoratori ha evidenziato la positivita’ di 96 soggetti, oltre al caso ‘indice’ che aveva dato origine all’indagine”. 

Al momento il numero dei positivi non è 

ancora definitivo, in quanto l’attività di screening non si è ancora conclusa. 

Nella giornata di domani infatti con l’intervento dei medici delle Usca delle sedi di Mantova, Suzzara e Viadana e con il supporto degli operatori Ats, verranno testati i rimanenti lavoratori dell’azienda, azienda che al momento è già stata sottoposta a sanificazione. 

Articoli correlati

NUOVI CASI DI COVID IN IRPINIA , 2 AD ATRIPALDA

COVID-19, 116 SCUOLE CHIUSE E 700 CONTAGI

AVELLINO: 30ENNE NIGERIANO RUBA BORSELLO

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più