27.8 C
Comune di Avellino
4 Agosto 2021
Ultima pubblicazione: 04 agosto 2021 17:03:56
Impresa Diretta
Image default
Salute

VARICOCELE. COME INCIDE SULLA FERTILITÀ?

COS’È IL VARICOCELE E PERCHÉ PUÒ ALTERARE LA FERTILITÀ?

Quando parliamo di varicocele, ci riferiamo ad una patologia varicosa che interessa il sistema vascolare del testicolo. Si tratta di una delle più comuni patologie che affliggono l’apparato riproduttivo maschile.

Nel dettaglio questa patologia è caratterizzata da un rigonfiamento anomalo delle vene del testicolo, provocato da un reflusso patologico di sangue con conseguente riduzione dei livelli di ossigeno. La produzione degli spermatozoi, infatti, ha bisogno di una temperatura inferiore rispetto a 36°C per essere ottimale.

L’aumento della temperatura scrotale è tale da pregiudicare la formazione dello sperma e la capacità di movimento degli spermatozoi. L’incidenza del Varicocele è di circa il 15-20% della popolazione maschile totale e del 30-40% degli uomini con problemi di fertilità.

Una visita andrologica accurata permette, senza dubbio, di diagnosticarne la presenza e il grado di severità.

L’esecuzione di uno spermiogramma permetterà di valutare oltre alla qualità e alla quantità degli spermatozoi, anche la loro morfologia e motilità, nel liquido seminale.

Altre indagini potrebbero essere proposte perché finalizzate, a seconda dei casi, alla preservazione della fertilità del paziente. In questi casi si ricorrerà all’ecocolordoppler dello scroto e all’ecografia del testicolo. Successivamente alle indagini, sarà possibile convenire l’eventuale intervento correttivo.

Ma, bisogna precisare che il varicocele non va corretto in tutti i casi.

Se non sono presenti sintomi e lo spermiogramma è normale non occorre intervenire. Un intervento micro-chirurgico è, invece, indicato se si è in presenza di sintomi come deformità dello scroto o alterazioni dello spermiogramma nel partner maschile di coppie infertili.

 

COME SI MANIFESTA IL VARICOCELE?

Capire se si è affetti da varicocele non è sempre facile. La maggior parte delle volte, infatti, è asintomatico e si scopre solo quando non si riesce a concepire e si è costretti a rivolgersi ad uno specialista.

Nei casi più significativi, invece, alcuni sintomi rivelano se la patologia è in corso o meno. Il sintomo più comune del varicocele è il gonfiore in corrispondenza del testicolo interessato, associato anche a dolore localizzato intorno al testicolo (o semplicemente fastidio) oppure nella zona inguinale.

Il dolore compare, generalmente, nei periodi caldi, dopo uno sforzo, intensa attività fisica oppure dopo un rapporto sessuale.

 

Varicocele
Si tratta di un rigonfiamento anomalo delle vene del testicolo provocato da un reflusso sanguigno.

 

Nei casi più evidenti possono manifestarsi segni palesi. Delle volte la dilatazione venosa è palpabile e, spesso, anche visibile ad occhio nudo. Altre volte uno dei due testicoli appare più piccolo rispetto all’altro o, addirittura, è osservabile una massa o un rigonfiamento della ghiandola genitale maschile.

Per sapere fino a che punto la patologia varicosa può essere condizionate? Quali i sintomi rivelatori e come si manifesta? E ancora quali le opportunità e i limiti d’intervento? Questo e altro all’articolo: https://chiaragranato.it/il-varicocele-e-la-sterilita…/

Dr.ssa Chiara Granato
Biologa della Riproduzione

_________________________

Per una consulenza personalizzata, puoi prenotare un incontro al 328.9636853,
contattarmi all’e-mail: info@chiaragranato.it oppure richiedere maggiori informazioni compilando il form di contatto.
Per partecipare alla “Fertility Pills”, gratuitamente, scopri le date su: www.fecondazione-avellino.it

Dr.ssa Chiara Granato
Biologa della Riproduzione
www.chiaragranato.it   |  www.fecondazione-avellino.it

Articoli correlati

CONTINUA IL TOUR DEI CAMPER DELLA SALUTE

Giuseppe Vincenzo Battista

OPEN DAY MODERNA SABATO 31 LUGLIO, ACCESSO LIBERO

SABATO 31 LUGLIO TORNA IL CAMPER DELLA SALUTE

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più