15.3 C
Comune di Avellino
27 Ottobre 2020
Ultima pubblicazione: 27 ottobre 2020 18:27:22
Impresa Diretta
Image default
Dal mondo

SI FA AMPUTARE NASO PER SEMBRARE UN ALIENO

Si fa amputare il naso per sembrare un alieno.

Un 32enne francese si è sottoposto a numerosi interventi chirurgici per arrivare ad assomigliare a un alieno e adesso, senza più naso e orecchie e con innesti nel cranio, sembra che sia soddisfatto del risultato finale.

Anthony Loffredo ha realizzato il suo sogno: è diventato “un alieno”. Il ragazzo, si è ricoperto di tatuaggi, piercing, impianti ed ha intrapreso numerose modifiche corporee estreme.

“Ora posso camminare a testa alta grazie a te, sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto insieme” scrive il giovane su Twitter, rivolgendosi al chirurgo plastico Oscar Marquez che, a Barcellona, gli ha effettuato una rinectomia, o in altre parole, l’amputazione di parte del naso.  

La rinectomia è stata storicamente utilizzata come forma di “punizione giudiziaria” ed è vietata in molti paesi, ma Anthony si è detto contento del risultato. 

Poco dopo, ha condiviso il suo nuovo look con i suoi 178.000 follower di Instagram, scrivendo: “Come in un sogno… Vivo questo sogno…”. 

Per realizzare il suo progetto di trasformazione, che è completo solo al 16%, Black Alien ha dovuto trasferirsi in Spagna, dove legislazione sulle modifiche corporee estreme è molto meno severa rispetto alla Francia.

Il bisogno di Anthony di somigliare ad un extraterrestre, lo ha portato a farsi rimuovere le orecchie; tagliarsi la lingua a metà; innestarsi elementi metallici nel cranio e tra i numerosi tatuaggi di cui è ricoperto, anche i bulbi oculari sono tatuati di nero, una pratica estremamente pericolosa che può comportare la perdita della vista.

“Mi piace mettermi nei panni di un personaggio spaventoso”, aveva spiegato a un quotidiano francese, per giustificare quei pericolosi e costosissimi interventi. 

Fin da bambino mi sono appassionato alle mutazioni e trasformazioni del corpo umano. Ho avuto un’illuminazione quando ero una guardia giurata. 

Ho capito che non stavo vivendo la mia vita come avrei voluto. Ho mollato tutto quando avevo 24 anni e sono andato in Australia”. 

Intervistato da Midi Libre dopo questa ennesima operazione, Anthony Loffredo ha affermato di essere felice della sua scelta, di non avere disagi interiori e soprattutto, di sentirsi appagato vivendo la vita nel modo che preferisce. “Faccio quello che voglio con il mio corpo”, sono le parole del ragazzo. 

C’è chi su Instagram ha criticato la sua scelta. Un utente ad esempio ha dichiarato: 

Tu devi avere dei reali problemi nella tua vita per aver un tale progetto. 

Ci sono persone che lottano per avere giusto di cui mangiare, altri invece un tetto sulla testa”. Altri utenti invece hanno sostenuto le decisioni estreme di Anthony: “Un esempio di una persona che segue i suoi sogni”. 

Articoli correlati

OREO COSTRUISCE UN BUNKER ANTI-APOCALISSE

Giuseppe Vincenzo Battista

COVID-19, PRIMA CI INFETTANO POI CI CURANO

IMMUNITA’ DI GREGGE E’ PERICOLOSA

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più