20.9 C
Comune di Avellino
21 Settembre 2020
Ultima pubblicazione: 20 settembre 2020 23:18:26
Impresa Diretta
Image default
Salute

CORSA AL VACCINO ANTINFLUENZALE

È corsa al vaccino contro l’influenza. 

In assenza di un vaccino anti-Covid, le Regioni, in prossimità della prossima stagione influenzale, ormai alle porte, si stanno dando da fare per accaparrarsi quante più dosi di antinfluenzale possibile. 

Il vaccino al momento è una delle poche armi a disposizione contro il nuovo Coronavirus. 

La vaccinazione infatti evita la sovrapposizione dei sintomi, e quindi riduce i tempi di diagnosi, oltre a ridurre le complicanze da influenza nei soggetti a rischio e gli accessi al pronto soccorso. 

A spiegare l’importanza della vaccinazione è il presidente della Federazione italiana dei medici di Medicina generale, Silvestro Scotti: 

“Se riduciamo con le vaccinazioni la circolazione dell’epidemia di influenza stagionale, rendiamo più evidente l’infezione da Covid”. 

La richiesta è tale che le case farmaceutiche dovranno fare i conti con una richiesta del 40% superiore rispetto allo scorso anno. 

“C’è uno sforzo comune di tutte le nostre imprese, siamo in grado di adempiere alle richieste, c’è tutta la volontà. 

Abbiamo risposto a tutte le gare delle Regioni e siamo in contatto continuo con il Ministero della Salute e l’Agenzia del farmaco”, spiega il presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi. 

Anche le regioni che erano partite più tardi rispetto ad altre, come per esempio la Lombardia, sono riuscite a mandare a buon fine le gare. 

Altre, partite molto in anticipo, come il Lazio, hanno sensibilmente aumentato il numero di dosi richiesto. 

I tempi precisi di consegna dei lotti sono al momento difficili da stabilire – dicono da Farmindustria – ma le aziende coinvolte sono al lavoro anche tenendo conto che lo stesso ministero della Salute con una circolare del 5 giugno ha raccomandato di “anticipare le campagne di vaccinazione antinfluenzale a partire dall’inizio di ottobre e offrire la vaccinazione ai soggetti eleggibili in qualsiasi momento della stagione influenzale, anche se si presentano in ritardo, vista l’attuale situazione epidemiologica relativa alla circolazione di Sars-Cov-2”. 

Articoli correlati

COVID O INFLUENZA,RICONOSCERE SINTOMI BAMBINI

FRAMMENTI DI PLASTICA CIOCCOLATA OVOMALTINE

Giuseppe Vincenzo Battista

AZIENDA ITALIANA REALIZZA TEST COVID SALIVARE

Giuseppe Vincenzo Battista

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più