9 C
Comune di Avellino
4 Aprile 2020
Ultima pubblicazione: 03 aprile 2020 22:57:33
Impresa Diretta
Image default
Attualità

CORONAVIRUS: 128 NUOVI CONTAGI

Coronavirus: 128 nuovi contagi.

Sono 528 le persone contagiate dal nuovo coronavirus Sars-CoV-2 in Italia. 

Di queste, 14 persone sono decedute e 42 guarite.

Rispetto al bollettino delle ore 18.00 del 26 febbraio si è registrato un incremento del numero di persone contagiate di 128 unità.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 159, 37 sono in terapia intensiva, mentre 278 si trovano in isolamento domiciliare.

Questi i dati ufficiali comunicati oggi nella conferenza delle ore 12 dal Commissario per l’emergenza della Protezione civile, Angelo Borrelli.

Nelle singole Regioni il numero di contagiati è il seguente:

  • Lombardia: 305 (Incremento di +47 casi rispetto al bollettino del 26 febbraio – ore 18)
  • Veneto: 98 (Incremento di +27 casi rispetto al bollettino del 26 febbraio – ore 18)
  • Emilia Romagna: 97 (Incremento di + 50 casi rispetto al bollettino del 26 febbraio – ore 18)
  • Liguria: 11
  • Lazio: 3 (i 2 turisti cinesi e il ricercatore dimesso)
  • Marche: 3 (Incremento di +2 casi rispetto al bollettino del 26 febbraio – ore 18)
  • Piemonte: 3
  • Sicilia: 3
  • Campania: 2
  • Toscana: 2
  • Abruzzo:1
  • Provincia Autonoma di Bolzano: 1

 

Articoli correlati

COVID-19, IL REPORT DELLA REGIONE CAMPANIA

Giuseppe Vincenzo Battista

ATTRIBUZIONE BUONI SPESA ATRIPALDA

Giuseppe Vincenzo Battista

CORONAVIRUS, I DATI DELLA PROTEZIONE CIVILE

Giuseppe Vincenzo Battista

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più