22.4 C
Comune di Avellino
19 Giugno 2024
Ultima pubblicazione: 19 giugno 2024 14:54:10
Impresa Diretta
Image default
Sport

CATANIA AVELLINO…NOMI, COSE,…CITTA’

Catania Avellino….nomi,  cose,…..città. 

Catania Avellino. Quarti di finale, partita di andata. 

Ed eccoci giunti al primo appuntamento che vede coinvolto l’U.S. AVELLINO 1912.  

Si tratta del secondo turno Nazionale dei play off del campionato di  Serie C,  terza serie del calcio italiano. Otto squadre rimaste, quindi quarti di finale. 

Stabilito il tabellone finale, come in stile tennistico o di sport stile Stati Uniti. 

La formula resta affascinante, anche se i puristi del calcio storcono il naso. In realtà il premio in palio è importante: la promozione in Serie B ma,  la partecipazione con oltre 32 squadre ai nastri di partenza, per un solo posto a disposizione  può sembrare spropositato, ma allora che dire delle coppe europee o ad esempio della FA CUP inglese, la coppa di calcio più antica al mondo, nata nel 1871, dove partecipano a turno unico tutte, ma proprio tutte le squadre professionistiche e non, con ben 14 turni compresa la finale, senza teste di serie. 

Qualcuno, a ragione starà pensando che il paragone è blasfemo, forse ha ragione, ma dobbiamo anche accettare che la formula piace e, molto.

Si affrontano il Catania che ha avuto uno strano percorso. La squadra ai piedi dell’Etna è arrivata a soli 2 punti dai play off, ovvero gli spareggi per non retrocedere in Serie D, con 45 punti conquistati, a soli 2 punti dal baratro della retrocessione. 

Partecipa ai play off perché ha vinto la Coppa Italia di categoria, quella di serie C, che consente alla squadra vincitrice la possibilità di essere considerata arrivata terza nel suo girone e quindi partecipante alla seconda parte dei play off quella nazionale. 

La squadra Etnea nel caso invece di partecipazione ai play off avrebbe perso questo diritto.     

Oggi, partenza ore 20.30, in diretta tv sui canali Sky 252 e,  Rai Sport,  nel popoloso quartiere di Cibali, nello stadio dedicato al presidente Angelo Massimino, al Cibali si affrontano dunque due nobili del calcio italiano che frequentano la Serie C: Catania ed Avellino.   

Due percorsi completamente diversi, si scriveva in campionato. I dati della squadra rossoblù sono da squadra da retrocessione: 12 partite vinte, 9 pareggi e ben 17 sconfitte. 39 i gol realizzati e 38 quelli subiti. 

Sulla carta un avversario assolutamente alla porta dei Lupi. Sulla carta, ma si gioca sul tappeto verde e dunque, al fischio di partenza in campo si azzera tutto.  

Non contano piu’ i dati, conta corsa, tecnica, tattica, determinazione….. e pubblico! 

A Catania l’attesa è massima. In fondo hanno poco da perdere. 

La squadra che voleva essere protagonista nel campionato invece non lo è mai stata; quindi, questa opportunità rappresenta una speranza inaspettata e, i siciliani lo sanno. 

Tra la squadra irpina e i siciliani ci sono 24 punti di differenza su 38 incontri ovvero 69 a 45, 62 contro 39 i gol realizzati, 29 contro 38 i gol subiti. 

Nel linguaggio dei dati del calcio  i valori scrivono di due squadre assolutamente diverse ma, come gia’ scritto in campo non vanno i dati ma 11 calciatori per parte o, meglio fino a 16 nei 90 minuti. 

Il tasso tecnico tra le due squadre è notevole, così come la forma fisica. 

L’ Avellino ha avuto 23 giorni di tempo dall’ultima partita giocata il 27 aprile, mentre il Catania arriva già con 2 partite giocate e, una da giocare in una settimana.  

Basta scrivere, alle 20.30, sulla costa orientale, dove il sole sorge con una bellezza disarmante dal mare e, tramonta dietro l’Etna, si scriverà il primo capitolo.  

In bocca al LUPO….      

Foto – Il resto del calcio

Articoli correlati

LIBERO ULTRAS AVELLINESE ARRESTATO DOPO VICENZA – AVELLINO

Giuseppe Vincenzo Battista

UNA PARTITA D’ALTRI TEMPI: LR VICENZA VS AVELLINO

Giuseppe Vincenzo Battista

AVELLINO CATANIA…SU’…GIU’

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più