21.4 C
Comune di Avellino
7 Luglio 2020
Ultima pubblicazione: 07 luglio 2020 19:37:57
Impresa Diretta
Image default
Salute

A VOLTE BASTA UN ABBRACCIO

IL COSTO PER I PAZIENTI NON È SOLO ECONOMICO.

La procreazione medicalmente assistita è un percorso che ha un costo emotivo molto gravoso per i pazienti e che, alla luce della mia esperienza, porta le persone a chiudersi, isolarsi, a nascondere il problema.

Inoltre, mette profondamente in discussione lo stesso rapporto di coppia a causa del peso psicologico e del principio etico della gradualità delle tecniche. È quindi, fondamentale, instaurare un rapporto con la paziente basato sulla empatia e la condivisione. Valori essenziali per una consulenza efficace ed efficiente.

Ma talvolta, ho il piacere di assistere ad una gravidanza iniziata grazie ad alcune semplici precauzioni. È questo, il caso di Serena.

QUANDO LA CONSULENZA SI RISOLVE IN UN ABBRACCIO.

Serena è incinta. Me lo comunica con un whatsapp, facendomi vedere il test positivo e dimostrandomi tanta gratitudine. Ma Serena non aspetta il suo bambino grazie ad una tecnica di PMA.

Serena è rimasta incinta spontaneamente dopo tanti mesi di caparbia ostinazione. Mesi in cui ha continuato a chiedermi consigli. Mi ha fatto visionare esami e referti. Ha chiesto conforto ed io ci sono sempre stata anche a tarda sera e nei giorni festivi e ci sarò sempre anche dopo la nascita del suo bambino.

Talvolta come nel caso di Serena, bastano pochi colloqui, disponibilità e tanta comprensione per assicurare quel supporto indispensabile nella pratica di tutti i giorni. Altre volte c’è bisogno di lunghe conversazioni prima di potersi aprire senza sentirsi offesi.

QUANDO UN ABBRACCIO NON BASTA, CI VUOLE TEMPO.

Empatia e condivisione palesano le frustrazioni che si vivono nel sentirsi privati di una parte importante del proprio progetto di vita. Allora occorre tempo.

Tempo per ascoltare e tempo per spiegare quali sono le possibilità, i rischi e le opportunità. Tempo perché si possa scegliere nella maniera più consapevole, oppure affrontare nel migliore dei modi la propria condizione… continua la lettura

Dr.ssa Chiara Granato
Biologa della Riproduzione
www.chiaragranato.it

Articoli correlati

ALIMENTARSI BENE PER COMBATTERE IL CALDO

Giuseppe Vincenzo Battista

RAGGI ULTRAVIOLETTI RENDONO INATTIVO COVID

LE ZANZARE POSSONO TRASMETTERE IL COVID?

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più