29.6 C
Avellino
20 Luglio 2019
Ultima pubblicazione: 20 luglio 2019 06:25:11
Impresa Diretta
Image default
Salute

OBESITÀ E INFERTILITÀ NELL’UOMO

L’obesità è una malattia, purtroppo, sempre più diffusa.

In Italia sia le donne che gli uomini rischiano di incorrere in patologie come il diabete, l’ipertensione e le malattie cardiovascolari. Senza contare le alterazioni degli equilibri ormonali ed enzimatici dell’organismo e gli effetti negativi sulla capacità riproduttiva. Questi ultimi vere e proprie conseguenze che il sovrappeso può avere sulla fertilità. Inutile rimarcare l’ampia portata del problema che, ad oggi, riguarda ben oltre 6 milioni di individui.

In particolare, negli uomini in sovrappeso, sono presenti alterazioni del sonno, del comportamento sessuale, del profilo ormonale, delle temperature scrotali, della qualità dello sperma.

Negli uomini in sovrappeso e obesi, molti studi hanno evidenziato:

  • una riduzione della concentrazione e della motilità degli spermatozoi,
  • un incremento della frammentazione del DNA spermatico;
  • un aumento di anomalie morfologiche;
  • la diminuzione della produzione di testosterone a causa dell’aumento della sintesi dell’aromatasi, un enzima che trasforma gli androgeni in estrogeni, gli ormoni che caratterizzano il sesso femminile;
  • un aumento della temperatura scrotale a causa della incrementata adiposità addomino-scrotale. È infatti noto che sottoporre i testicoli a temperature superiori a quelle fisiologiche riduce la quantità e la qualità degli spermatozoi in misura proporzionale all’incremento termico; tale incremento nei soggetti obesi può in alcuni casi superare i 2 °C … continua la lettura

Dr.ssa Chiara Granato
Biologa della Riproduzione
www.chiaragranato.it

Articoli correlati

PREVENIRE È MEGLIO CHE CURARE. (VIDEO)

admin

TURISMO PROCREATIVO. GLI EFFETTI DELLA LEGGE 40

Vittorio Coppola

INTEGRATORI A BASE DI CURCUMA: AGGIORNAMENTI SUI PRODOTTI ASSOCIATI A CASI DI EPATITE

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più