15.9 C
Avellino
21 Aprile 2019
Ultima pubblicazione: 21 aprile 2019 15:50:51
Impresa Diretta
Image default
Cronaca

LIONI – FURTO DI ENERGIA ELETTRICA: PROMOTER DENUNCIATO 

Un potente magnete posto sul contatore per alterarne il funzionamento: un vero e proprio furto di corrente che ha portato al deferimento di un commerciante all’Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, all’esito di un controllo eseguito presso un esercizio commerciale di Lioni predisposto anche alla consulenza per contratti di fornitura di servizi energetici, hanno accertato che era stato collocato sul contatore un particolare magnete in grado di alterare il funzionamento dell’apparato e generare una drastica riduzione della contabilizzazione dei consumi.

In considerazione delle evidenze emerse, a carico del titolare del negozio è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile del reato di furto aggravato.

Il magnete è stato sottoposto a sequestro penale.

Articoli correlati

LIONI – MANOMETTE ANCORA IL CONTATORE DELL’ENERGIA ELETTRICA: COMMERCIANTE ARRESTATO 

MONTORO – SEQUESTRATO UN ETTO DI HASHISH E MARIJUANA: 38ENNE ARRESTATO

Giuseppe Vincenzo Battista

CERVINARA – LESIONI AGGRAVATE E MINACCE: DETENUTO DOMICILIARE FINISCE IN CARCERE

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più