23.6 C
Avellino
26 Giugno 2019
Ultima pubblicazione: 26 giugno 2019 06:30:15
Impresa Diretta
Image default
Salute

ISTITUTI SCOLASTICI – ECCO I RISULTATI DELL’INDAGINE SUI GIOVANI E IL TABACCO 2018

Più di uno studente su cinque dai 13 ai 15 anni fuma tabacco, il fumo di sigaretta è più diffuso tra le ragazze (23,6%) rispetto ai coetanei maschi (16,2%) mentre per quanto riguarda la sigaretta elettronica sono i ragazzi ad usarla abitualmente di più (21,9%) rispetto alle ragazze (12,8%). La metà ha respirato fumo passivo in casa, la maggior parte dei ragazzi è consapevole che il fumo è dannoso.

Questi alcuni dati presentati al workshop sui Risultati dell’indagine sui giovani e il tabacco 2018Global Youth Tobacco Survey (GYPS) effettuata in Italia nell’anno scolastico 2017-2018.

La sorveglianza GYTS, promossa dall’OMS e condotta in collaborazione con il CDC di Atlanta, è effettuata con frequenza quadriennale su un campione rappresentativo a livello nazionale di studenti di età compresa tra 13 e 15 anni.

In Italia la rilevazione 2018 è stata condotta dall’Istituto superiore di sanità, con il coordinamento del ministero della Salute all’interno di un progetto del CCM (Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie).

L’indagine ha utilizzato un questionario standard e ha coinvolto 33 scuole secondarie di primo grado e 33 scuole secondarie di secondo grado. Il tasso di risposta complessivo è stato del 77,4%.

I risultati principali

Hanno completato il questionario 1.680 studenti delle scuole primarie di 2° grado e delle secondarie di 1° grado, 1.518 avevano 13-15 anni. Sono riportati i dati per gli studenti di età compresa tra 13 e 15 anni.

Utilizzo del tabacco

  • Il 21,3% degli studenti (17,8% dei ragazzi e il 25,1% delle ragazze) utilizza attualmente* prodotti a base di tabacco.
  • Il 20,8% degli studenti (17,5% dei ragazzi e il 24,3% delle ragazze) fumano attualmente tabacco.
  • Il 19,8% degli studenti (16,2% dei ragazzi e il 23,6% delle ragazze) fumano attualmente sigarette.
  • L’1,6% degli studenti (1,8% dei ragazzi e l’1,5% delle ragazze) attualmente utilizza tabacco senza fumo.

Sigarette elettroniche

  • Il 17,5% degli studenti, il 21,9% dei ragazzi e il 12,8% delle ragazze utilizza attualmente sigarette elettroniche.

Tentativi di smettere

  • Quasi 6 su 10 (il 58,4%) degli attuali fumatori di tabacco hanno provato a smettere di fumare negli ultimi 12 mesi.
  • Più di 4 su 10 (40,3%) degli attuali fumatori di tabacco volevano smettere di fumare.

Esposizione al fumo passivo

  • Il 49,7% degli studenti è stato esposto al fumo di tabacco a casa.
  • Il 45,0% degli studenti è stato esposto al fumo di tabacco all’interno di luoghi pubblici chiusi.

Accesso e disponibilità dei prodotti del tabacco

  • Il 19,7% degli attuali fumatori di sigarette ha acquistato sigarette in una tabaccheria o in un bar.
  • Tra gli attuali fumatori di sigarette che hanno provato ad acquistare sigarette, il 68.0% non ha avuto difficoltà all’acquisto a causa dell’età.

Media, comunicazione e pubblicità

  • Più di 5 su 10 (50,5%) studenti hanno notato messaggi anti-tabacco nei media.
  • Quasi 3 studenti su 10 (27,0%) hanno notato pubblicità o promozioni di prodotti del tabacco nei punti vendita.
  • Quasi 1 studente su 10 (7,5%) possiede qualcosa con un logo di un marchio di un prodotto del tabacco.

Conoscenza e atteggiamenti

  • Il 58,5% degli studenti pensa senza dubbio che il fumo di tabacco degli altri sia dannoso per loro.
  • Il 60,0% degli studenti è favorevole a proibire il fumo nei luoghi pubblici all’aperto.

Fonte Ministero della Salute

Articoli correlati

TURISMO PROCREATIVO. GLI EFFETTI DELLA LEGGE 40

Vittorio Coppola

INTEGRATORI A BASE DI CURCUMA: AGGIORNAMENTI SUI PRODOTTI ASSOCIATI A CASI DI EPATITE

AVVISO AI CONSUMATORI: BATTERI FECALI NELLA TISANA L’ANGELICA

Giuseppe Vincenzo Battista

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più