21.8 C
Avellino
16 Luglio 2019
Ultima pubblicazione: 16 luglio 2019 07:10:24
Impresa Diretta
Image default
Cronaca

CONTRADA – INVESTE DUE FRATELLI E SCAPPA: SI È CONSEGNATO AI CARABINIERI IL PRESUNTO RESPONSABILE

Accompagnato dal suo legale, si è presentato alla Stazione dei Carabinieri di Montoro Inferiore il presunto responsabile dell’investimento avvenuto nella tarda serata di ieri a Contrada: alla guida di una Fiat Punto bianca, avrebbe investito due fratelli, entrambi sulla quarantina, che passeggiavano nei pressi del complesso residenziale popolare di Via Sant’Agata. Si tratta di un 35enne di Contrada.

Per le ferite riportate, uno dei due malcapitati è tuttora ricoverato con prognosi riservata all’ospedale “Moscati” di Avellino; meno grave il fratello, medicato sul posto dell’incidente.

In merito all’accaduto, sono tuttora in corso indagini da parte dei Carabinieri della Stazione di Forino che hanno denunciato il 35enne in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, in quanto ritenuto responsabile del reato di Tentato omicidi

Articoli correlati

MONTELLA: SEQUESTRATA PIANTAGIONE DI CANAPA INDIANA: DENUNCIATO UN PREGIUDICATO  

Giuseppe Vincenzo Battista

MERCOGLIANO – DISCARICA NON AUTORIZZATA: DENUNCIATA 50ENNE

MONTEFORTE IRPINO E MONTEMARANO – ROGHI AGRICOLI: DENUNCIATE DUE PERSONE

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più