23.6 C
Avellino
26 Giugno 2019
Ultima pubblicazione: 26 giugno 2019 06:30:15
Impresa Diretta
Image default
Cultura

AVELLINO – “L’ARTE DELLA PACE”

L’importante rassegna artistica ‘’ L’arte della pace ‘’ approda all’Ex Carcere borbonico di Avellino dopo aver ottenuto lusinghieri apprezzamenti da parte del pubblico e della critica.

Un’idea dell’associazione Arteuropa che mette in campo una proposta culturale che, grazie al contributo di artisti diversi e al loro estro creativo, porta in tutta Italia un messaggio di pace e di speranza tra i popoli.

Questa mostra trova conferma nella sua molteplicità di espressioni e di stili, che vengono proposti ai visitatori come un libro aperto sulle cui pagine potersi soffermare e perdersi nella fiducia di ritrovarsi. Un ‘iniziativa di valori e di valore che non ha bisogno di grandi discorsi per motivarla. Già il tema della Pace è un’autentica opera d’arte.

L’inaugurazione è fissata per venerdì 12 aprile alle ore 16.00 con la presentazione del libro/catalogo ‘’L’arte della pace’’.

Interverranno : Dott. Domenico Biancardi, presidente della Provincia di Avellino; Arch.Nicola Guarinocuratore dell’evento; Prof.ssa Serafina Trofa, cultrice d’arte; Prof.ssa Luciana Mascia Vice-presidente dell’ Ucai (Associazione Cattolica Artisti Italiani) di Napoli; Enzo Panella, poeta ; Prof. Augusto Ambrosone artista; Maria Rosaria Rosati, critico musicale e scrittrice. Modera il giornalista Generoso Vella.

Gli artisti in mostra sono : Lamberto Correggiari, Antonio Crivellari, Roberto Di Giampaolo, Michele Di Martino, Claudio Mario Feruglio, Ado Furlanetto, Dorotea Li Causi, Cristina Mantisi, Enrico Meo, Antonio Picardi, Claudia Raza , Marcello Specchio, Leo Strozzieri, Luciana Zabarella, Rosa Spina, Augusto Ambrosone, Giuseppe Amoroso, Enzo Angiuoni, Paola Bega, Giancarlo Caneva, Giovanna Carbone, Beatriz Cardenas, Roberto Cardone , Carlo Cottone, Rosalia Ferrero, Paolo Marazzi, Maribel Diez, Zdravko Milic, Sonia Niello, Raimir, Gianni Rossi, Pasquale Simonetti, Anna Vassallo, Gabriela Venuso, Gianfranco Zazzeroni, Barbara Adami, Antonella Contursi, Augusto Bianchet, Elena Clelia Budai, Generoso Vella, Gianna Carlon , Nello Caruso, Giovanni Cherubini, Antonio De Palma, Carmine De Palma, Massimo Di Febo, Maria Teresa Di Nardo, Enzo Guadagno, Carmine Guerra, Nicola Guarino, Antonio Iannece, Domenico Ingino, Generoso La Sala, Carol Le Pers, Elisa Traverso Lacchini, Scott Liston, Nadia Lolletti, Luciana Mascia, Patrizia Matera, Concetta Mazzei, Raffaella Megliola, Raffaele Mellino , Pina Meneghin , Lucio Monaco, Angelo Monte, Paola Moretti, Giampaolo Muliari , Antonella Peresson, Giuseppina Pioli, Alida Puppo, Teodora Ricciardi, Gabriele Saxa, Gabritiry ( Gabriella Tirincanti), Marinella Tortora, Luigi Abate, Enrica Belloni, Gino Berardi, Renzo Bortolussi, Svetlana Boyarkina, Natascia Campanelli, Giorgio Celiberti, Giuliano Censini, Maristella Chiarello , Benedetta Del Monaco, Ascanio Francese, Carla Galli Morandi, Francesco Girarldi, Leona K, Enrica Marras, Violetta Mastrodonato, Evaldro Muti, Concetta Palmitesta, Franco Secone, Shake Production Group, Remo Stasi, Quing Yue, Enzo Panella, Franco Stirparo, Maria Gabriella Gaffarini, Rocco Cardinali, Luigi Gatto, Giuliano Caporali, Pippo Spina, Luca Alinari.

Articoli correlati

NAPOLI – IL MUSEO DI CAPODIMONTE OSPITA CARAVAGGIO

AVELLINO – FESTA DELLA MUSICA, PRESENTE ANCHE L’ASSOCIAZIONE NEL SEGNO DELL’ARTE

CALITRI – VENTI ANNI DI PRODUZIONE ARTISTICA NELLA MOSTRA DI ROSELLI

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più