19.1 C
Avellino
22 Maggio 2019
Ultima pubblicazione: 22 maggio 2019 13:37:16
Impresa Diretta
Image default
Attualità

AVELLINO INARRESTABILE: VINCE LO SPAREGGIO ED E’ IN SERIE C

Dopo le sofferenze della scorsa estate che portarono l’Avellino fuori dal calcio che conta, il 12 maggio segna la rinascita calcistica di una intera provincia allo stadio di Rieti dove la compagine biancoverde ha avuto ragione del Lanusei nello spareggio valevole per la promozione diretta in lega Pro. La gara doveva essere affrontata con la massima concentrazione, bisognava aver rispetto per una squadra che come l’Avellino aveva conquistato ben 83 punti durante la regular season.

LA CRONACA:

perfetta incursione di Parisi ed invitante cross in area sul quale De Vena è pronto di testa a mettere la palla alle spalle dell’incolpevole estremo difensore del Lanusei La Gorga:1 a 0 ed è visibilio dei cinquemila tifosi biancoverdi. Brivido nel minuto di recupero quando Viscovo riescebrillantemente a deviare la girata sotto misura del bomber Bernardotto. Alla ripresa delle ostilità l’Avellino riesce dopo appena 4 giri di lancette a raddoppiare, grazie al tiro dal limite di Alessio Tribuzzi. Poco o nulla da segnalare fino al termine del match e poi si è scatenata la gioia della torcida biancoverde presente al Manlio Scopigno, per festeggiare il ritorno nel calcio professionistico dell’Avellino. E’ la vittoria della società partita in notevole ritardo, ma che ha avuto la forza di rimediare agli inevitabili errori iniziali, apportando innesti di spessore e affidando la guida tecnica alla tenacia di Giovanni Bucaro al posto di un inconcludente mister Graziani. E’ la vittoriadei calciatori che hanno fatto del gruppo l’arma capace di riuscire nella rimonta sul Lanusei, impensabile fino a qualche settimana fa. E’ la vittoria dei tifosi, soprattutto di quelli che hanno fin dalla trasferta di Ladispoli della prima giornata di campionato, hanno sempre seguito ed incoraggiato la squadra. E’ la vittoria dell’intera provincia che in massa ha seguito la squadra e l’ha trascinata alla vittoria finale.

Tabellino

Avellino: Viscovo, Betti,Morero, Dionisi,Parisi,Tribuzzi,Matute,Di Paolantonio (85’Buono), Da Dalt (89’Ciotola), Alfageme (63’ Gerbaudo), De Vena (82’Sforzini). All.: Bucaro  

Lanusei: La Gorga,Kovadio (80’Sicari), Congiu (56’Girasole), Esposito, Carta, Demontis, Ladu, Likaxhiu (64’ Mastromarino), Jo. Tenkorang (56’Quatrana), Bernardotto (73’Bonu), Floris. All.: Gardini

Arbitro: Di Marco di Ciampino

Marcatori: 38’ De Vena, 49’ Tribuzzi. 

Ammoniti: Esposito, Morero, Dionisi,Lagomarsini, Matute. 

Articoli correlati

ATRIPALDA – PROGETTO POL.I.S: SI ATTENDE LA DECISIONE DEL PM

ATRIPALDA – TOPI E DEGRADO A VIA ANTONIO DE CURTIS: LA DENUNCIA DEI RESIDENTI. (VIDEO-INTERVISTA)

Giuseppe Vincenzo Battista

ARIANO IRPINO – CERIMONIA DI INAUGURAZIONE E INTITOLAZIONE DELLA NUOVA CASERMA DEI CARABINIERI

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più