15.9 C
Avellino
21 Aprile 2019
Ultima pubblicazione: 21 aprile 2019 15:50:51
Impresa Diretta
Image default
Cronaca Video Notizie

AVELLINO – “HA DATO FUOCO ALLE AUTO ED E’ SCAPPATO”. (VIDEO)

Intorno alle 11.00 di questa mattina, nelle immediate vicinanze della manifestazione “Pompieropoli” organizzata dai Vigili del Fuoco di Avellino, si è sviluppato un incendio alle spalle del Palazzo della Provincia, precisamente in via Conservatorio, che ha coinvolto due auto.

Da testimonianze raccolte sul posto, ad appiccare il fuoco ai due veicoli, sarebbe stato un uomo a volto coperto di età compresa tra i 28 e i 32 anni. Sul posto sono intervenuti Carabinieri, Polizia e una squadra dei Vigili del Fuoco, i quali hanno provveduto immediatamente a domare le fiamme. Le due auto coinvolte nell’incendio sono andate completamente distrutte.

Il bilancio dei danni poteva essere molto più ingente, visto che nelle immediate vicinanze, erano parcheggiate decine di auto appartenenti sia al personale degli uffici della Provincia che ai residenti della zona.

Sono in corso accertamenti da parte degli organi di Polizia.

Articoli correlati

LIONI – MANOMETTE ANCORA IL CONTATORE DELL’ENERGIA ELETTRICA: COMMERCIANTE ARRESTATO 

MONTORO – SEQUESTRATO UN ETTO DI HASHISH E MARIJUANA: 38ENNE ARRESTATO

Giuseppe Vincenzo Battista

CERVINARA – LESIONI AGGRAVATE E MINACCE: DETENUTO DOMICILIARE FINISCE IN CARCERE

Questo sito utilizza sia Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento) che di profilazione propri o di terze parti (necessari al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti durante la navigazione).
La prosecuzione della navigazione o l'accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies varrà come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal presente sito.Per visionare l'informativa estesa clicca qui.

In mancanza di accettazione o eventuale rifiuto da parte dell'utente potrà comportare la mancata prestazione del servizio richiesto o la parziale visione dei contenuti previsti nel sito se tale accettazione è necessaria a tali fini.
Accetto Leggi di più